Wikia

Kingdom Hearts, l'enciclopedia dei mondi Wiki

Vanitas

Discussione0
1 187pagine in
questa wiki
Vanitas
VANITAS
Razza Nesciens
Sesso maschio
Stato Attuale deceduto?
Ruolo Antagonista principale
Mondo di nascità Il Cimitero dei Keyblade
Residenze temporanee La Citè des Cloches (DDD)
Tipo di armi usate Keyblade
Abilità Usa magie di elemento tenebre, fuoco, fulmine e ghiaccio
Regno Tenebre
Qualcuno Ventus
Età 15 anni
Colore degli Occhi gialli
Colore dei Capelli neri
Colore della Pelle bianca
Apparizioni Kingdom Hearts Birth by Sleep

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance

Introdotto in Kingdom Hearts Birth by Sleep
Voce inglese Haley Joel Osment
Voce giapponese Miyu Irino

Leader supremo dei Nesciens e apprendista del Maestro Xehanort.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

VANITAS1
Ragazzo con la Maschera
PRISON KEEPERAggiunto da PRISON KEEPER
Quando il Maestro Xehanort ha visto che Ven era troppo debole decise di estrarre le sue tenebre per creare il primo Nesciens e così nacque Vanitas che  divenne l'apprendista del Maestro Xehanort, mentre Ven fù affidato al Maestro Eraqus. Dopo quattro anni il misterioso ragazzo pensò che Ventus fosse pronto per l'unione con lui cosi lo provocò a scappare di casa e visitare altri mondi. Quando Terra andò nel Castello dei Sogni il Granduca gli disse che i Nesciens cominciarono ad apparire dopo l'arrivo di questo misterioso ragazzo mascherato. In seguito esso attirò Ventus  al Cimitero dei Keyblade dove i due si affrontarono, Ventus lo sconfisse, ma poi il misterioso ragazzo usò un potente attacco contro Ven e fù salvo grazie a Re Topolino, poi il Re aiutò Ven e insieme riuscirono a sconfiggere il ragazzo e portarlo alla fuga, anche se poi lui per diventare più forte assorbe i poteri di alcuni Nesciens assumendo anche una specie di nuova forma.
RAGAZZO CON LA MASCHERA
Ragazzo in Maschera
PRISON KEEPERAggiunto da PRISON KEEPER
Una volta che è stato sconfitto da Ven assorbì il potere dei Nesciens per diventare molto più potente, anche se il suo aspetto cambia poco niente. Si reca a Radiant Garden dove incontra e affronta Aqua, lei prova a togliergli l'elmo, ma il ragazzo ride in maniera spaventosa e si rialza per poi scomparire, quando poi Aqua visita l'Isola che non c'è poco prima di andarsene rincontra il ragazzo che spezza il Keyblade di Legno che Ven lasciò lì, ovvero un suo ricordo di infanzia, ma Aqua arrabbiata lo riaffronta e lo sconfigge, cosi lui fugge. Quando poi Ven visita le Isole del Destino incontra il ragazzo che ora Ven conosce il suo nome: Vanitas, esso gli ricorda il suo passato e gli dice di tornare al Cimitero dei Keyblade. Una volta lì incontra anche Terra e Aqua, ma subito dopo arriva anche il Maestro Xehanort e Vanitas che gli rivelano che vogliono forgiare l'X-Blade e per questo inizia una tremenda e cruenta battaglia, poi Vanitas affronta Terra assieme al Maestro Xehanort, ma dopo un pò Vanitas lascia la battaglia e  per ordin
VENTUS-VANITAS
Ventus-Vanitas
PRISON KEEPERAggiunto da PRISON KEEPER
e del Maestro Xehanort si butta giù dalla montagna da lui creata per uccidere Aqua e fondersi con Ventus.Con un colpo secco Vanitas fà svenire Aqua,poi Ven che era stato congelato dal Maestro Xehanort poco prima si scongela e protegge la sua amica combattendo contro il suo Nesciens e ne esce vincitore, ma Vanitas usa i suoi ultimi sforzi per assorbire l'energia di altri Nesciens, tra cui Triarmaturaperdiventare più potente e allora rivela il suo vero volto

mentre Ven era intrappolato da dei Flutti.Poi Vanitas lo porta al Tuffo nel Cuoredovei due si affrontano in una battaglia all'ultimo sangue dove Vanitas poteva usare l'X-Blade incompleto,ma non si sa come Ven riesce a usare le abilità di Vanitas contro lo stesso Vanitas e lo sconfigge.Vanitas si dissolve e sembra tutto finito.Ma  i In realtà quando Ven sconfigge Vanitas, quest'ultimo riesce ad fondersi con Ven e ad ottenere l'X-Blade anche se incompleto.Quando Aqua si risveglia assieme al Re Topolino va a vedere se Ven sta bene, ma si scoprono che lui è posseduto da Vanitas.Cosi Aqua e Topolino lo affrontano e grazie ai poteri dei suoi amici Aqua riusce a distruggere l'X-Blade e Vanitas facendo tornare il corpo di Ven alla normalità anche se il cuore se n'era andato.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop DistanceModifica

Appare come una sorta di visione agli occhi di Sora mentre l'Uomo Misterioso
ImagesCAGU2VJQ
Vanitas con il Giovane Xehanort nella cattedrale di Notredame
Manuel fiorilloAggiunto da Manuel fiorillo
gli parla nella cattedrale di Notre Dame alla Citè des Cloches.

Descrizione nei DiariModifica

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

Ragazzo con la Maschera
Un ragazzo misterioso con il volto coperto da una maschera. Sembra che abbia qualcosa a che fare con il Maestro Xehanort.
Mette in guardia Ventus che un futuro buio attende Terra, e poi fugge via.

Ragazzo in Maschera
Un ragazzo misterioso con il volto coperto da una maschera. Sembra che abbia qualcosa a che fare con il Maestro Xehanort.
Mette in guardia Ventus che un futuro buio attende Terra, e poi fugge via.

MondiModifica

AspettoModifica

Ragazzo con la MascheraModifica

Il Ragazzo con la Maschera indossa una tuta organica di colore nera e rossa simile a quella di Riku durante la sua Dark Forma. Il volto è coperto da un'elmo in argento con la visiera fatta di vetro nero che nasconde il suo volto. Usa anche un Keyblade chiamato Chiave Vanitas+, un Keyblade rosso e nero decorato con due occhi blu e molto simile a altri Keyblade come: Animofago, Via per l'Alba, Pandemonio e il Keyblade del Maestro Xehanort. Inizialmente la sua faccia era nera con occhi rossi.

Ragazzo in MascheraModifica

E' uguale a prima eccetto per due differenze: Ora è ricoperto da un'aura di tenebre e il suo Keyblade è percorso da una strana luce sinistra.

VanitasModifica

E' uguale alle sue forme precedenti, ma ora rivela il suo volto, mostrando di essere uguale a Sora, ma con i capelli neri, gli occhi gialli, la pelle pallida e un corpo più robusto, tale somiglianza è causata dal collegamento tra Ven e Sora.

Ventus-VanitasModifica

Avrebbe l'aspetto di Ventus, ma con gli occhi gialli e la tuta biologica nera e rossa di Vanitas.

PersonalitàModifica

La personalità di Vanitas è l'esatta opposta di quella di Sora e Ven. E' malvagio, intrigante e crudele, infatti quando affronta un nemico pur di vederlo soffrire è disposto a disobbedire al suo maestro, è molto antipatico, estremamente arrogante credendosi superiore addirittura al suo maestro e fiducioso in se stesso, inoltre ha una sadicità impressionante.

Lista di armi (Keyblade)Modifica

StrategiaModifica

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

TerraModifica

In questa battaglia si affronterà Vanitas e il Maestro Xehanort. Si possono usare le Unioni-D, i Comandi di tiro e gli stili di comando. Anche se li si può sconfiggere anche senza, conviene usarli. Appena inizia la battaglia bisogna subito attaccare, ma bisogna stare attenti in quanto si affrontano due degli antagonisti principali del gioco. Anche se ci sono due boss, bisogna concentrarsi solo su Vanitas e la battaglia finisce quando gli si avrà tolto almeno due barre. Quindi bisogna attaccarlo con attacchi fisici e magici, il Keyblade Pandemonio è molto utile, ma anche Keyblade più forti come Chiave Vanitaso o Innominata sono utili (anche se è impossibile prenderle finche non si ha finito il gioco). Una volta che avrà subito una combo si teletrasporta sopra Terra per colpirlo, in questo caso usare la scivolata per schivare. Vanitas può anche andare sotto terra per poi riemergere e lanciare una marea di palle di fuoco, può anche saltare e lanciare un potentissimo fulmine oscuro o sparare una grossa palla di fuoco che poi si divide in cinque più piccole che inseguono Terra. Usare la scivolate per schivarli, subito dopo la battaglia finisce.

VentusModifica

Prima battagliaModifica

Lo si affronta con Ven. Non è difficile batterlo, si possono usare le Unioni-D, stili di comando e Comandi di tiro rendendo la battaglia più semplice. Ora conviene usare una strategia attacca e fuggi equilibrando attacchi fisici e magici, infatti dopo una combo completa il Ragazzo con la Maschera si teletrasporterà sopra Ven per colpirlo di sorpresa, per evitare i colpi usare Destrezza immediatamente, può anche creare una media palla di fuoco che si divide in tre e insiegue Ven, da schivare usando Destrezza in direzione delle palle di fuoco, può anche saltare e lanciare un fulmine oscuro per colpire Ven dato che ha un raggio abbastanza ampio, anche questo va evitato con Destrezza. Le sue combo sono composte da due colpi rendendo facile schivarli. Usare gli attacchi Scudo Esplosivo e Turbolenza sarebbe molto efficacie contro il Ragazzo in quanto gli interrompono le combo, ma usare anche magie come Magnete, Aero e Gravità Zeropure è un'ottima strategia in quanto lo blaccano e quindi lo lascia vulnerabile a moltissimi danni, ma bisogna usarli con il giusto tempismo, poi il combattimento si interrompe e parte un filmato.

Seconda battagliaModifica

Dopo il filmato inizia la seconda battaglia, qui si viene aiutati da Re Topolino, i danni subiti nella battaglia precendente rimarranno sul Ragazzo con la Maschera e si può anche usare la stessa strategia, inoltre gli attacchi di Topolino sono anche abbastanza forti, inoltre si può usare un attacco combinato con Topolino per infliggere grazi danni al boss, ma bisogna stare attenti e curarsi quando è necessario.

Terza battagliaModifica

Vanitas inizia la battaglia salendo su dei Keyblade che controllerà e usaera delle magie di ghiaccio contro Ven sopra di essi per congelarlo. Il Glide di fuoco e il comando di tiro sono ottimi attacchi quando sta sopra i Keyblade. Vanitas una volta sceso dai Keyblade usa le tenebre per potenziare il suo Keyblade, infatti il bagliore che avrà il Keyblade sarà sostituito da un velo di tenebre, ma può anche andare sotto terra e riemergere sotto Ven per poi bombardarlo di sfere di fuoco, ma può essere schivato con Destrezza, ma spesso lo userà tre volte di fila, userà anche la palla di fuoco che si divide in cinque e il fulmine oscuro da evitare con Destrezza, può anche lanciare un'onda sonica che può confondere Ven se colpito. Ora i suoi attacchi a teletrasporto saranno anche di elemento ghiaccio provocando perfino il congelamento del terreno che colpisce, ma lo si schiva sempre con Destrezza, conviene curarsi quando necessario e usare spesso i comandi di tiro, gli stili di comandi e l'Unione-D.

Quarta battagliaModifica

La battaglia è dura in quanto Vanitas può usare l'X-Blade. Tuttavia Ventus può usare le Unioni-D, gli stili di comando e i comandi di tiro. Appena inizia la battaglia Vanitas userà i suoi poteri per oscurare l'X-Blade e attaccare Ven con possenti attacchi dicendo "Forgia l'X-Blade!", "Quel che è tuo è mio!" o "Mostrami la tua rabbia!", può anche lanciare un raggio a forma di X, ma basta usare Destrezza. Tuttavia se Ven riesce a colpirlo l'attacco viene annullato, può usare attacchi come il fulmine oscuro da schivare con Destrezza, ora userà anche un'attacco chiamato "Unioscura" che gli permette di teletraportarsi una decide di volte per sferrare potentissimi attacchi contro Ven, per schivarlo bisogna usare Destrezza di continuo finche non avrà finito l'attacco. Usa anche un'attacco chiamato Spirale Oscura, simile alla Dark Aura di Riku. Questo attacco consiste nel effettuare diverse cariche mentre si è percorsi dalle tenebre, tuttavia prima di farlo dice "Non c'è scampo!" o "Le tenebre ti attendono!". Per sconfiggerlo conviene sempre usare la strategia attacca e fuggi e magari l'attacco Muro Esplosivo o Turbolenza per ferire Vanitas. Una volta che Vanitas avrà 1 HP distruggerà il pilastro del Tuffo nel Cuore e Ven userà automaticamente l'Unione-D Vanitas (utilizzabile solo qui), ora Ven possiede gli stessi attacchi e le stesse abilità di Vanitas. Tuttavia è impossibile sconfiggerlo se non si usa l'attacco più potente di Vanitas, ovvero l'Epilogo, quindi, quando Vanitas usa Unioscura bisogna usare Unioscura, per vincere bisogna premere una sequenza di tasti che cambia sempre, se ci si riesce la barra Epilogo si riempie un pò (questo se si effettua un qualunque attacco bene), se usa Spirale Oscura, bisogna usare Spirale Oscura e girare rapidamente la levetta analogica per vincere in quanto Ven e Vanitas si scontrano durante l'attacco, per finire Vanitas può usare il comando di tiro Cannone Oscuro (si capisce quando si sono dei cerchietti rossi su Ven mentre inizia a usarlo), anche Ven può usarlo in quanto questa Unione-D è l'unica che cambia il Comando di Tiro, i due raggi d'energia si scontreranno e per vincere bisogna premere X rapidamente, una volta che la barra epilogo sarà piena Ven può usare l'attacco più potente di Vanitas: Ultima Carica, usarlo per finirlo una volta per tutte.

AquaModifica

Prima battagliaModifica

Durante questa battaglia bisogna sfruttare bene le magie, possono anche essere usati gli stili di comando, i comandi di tiro e le Unioni-D. Conviene usare una strategia mordi e fuggi, ma quando subisce una combo completa si teletrasporta sopra Aqua per colpirla, quindi usare la schivata, può anche sparare una grossa palla di fuoco che si divide in cinque, da schivare con la schivata. Inoltre quando salta significa che sta per usare il fulmine oscuro e bisogna schivarlo sempre con la schivata. Le sue combo sono comunque corte e rendono facile schivarle. Scudo Esplosivo è un'ottimo attacco per indebolirlo, si può anche usare Sonnolenza per farlo dormire e lasciarlo quindi vulnerabile ad altri attacchi. La battaglia non è difficile e la si può finire con poche ferite.

Seconda battagliaModifica

Userà gli stessi attacchi della prima battaglia. Conviene usare la stessa strategia di prima, ovvero attacca e fuggi sopratutto con le magie. Come sempre se si teletrasporta usare la schivata in quanto si teletrasporta sopra Aqua, per la palla di fuoco che si divide in cinque e il fulmine usare sempre la schivata. Può anche andare sotto terra per poi riemergere e sparare moltissime sfere di fuoco, questo attacco và schivato con una Schivata continua, ma le sue combo sono sempre cortissime, ma attenzione alle onde soniche che usa in quanto possono confondere. Usare Scudo Esplosivo per indebolirlo.

Terza battagliaModifica

Per sconfiggere a Ventus-Vanitas bisogna usare una strategia attacca e fuggi, inoltre si avrà l'aiuto di Re Topolino e si possono usare i Comandi di tiro e gli stili di comando. Per sconfiggerlo bisogna anche sfruttare l'agilità e le magie di Aqua. Ring Esplosivo è molto utile durante questa battaglia, se poi viene colpito dalle mine aumentare il danno con altre magie, Topolino lo attaccherà fisicmente in quanto gli arreca anche lui gravi danni. Si può anche usare un'attacco combinato con Topolino per arrecare altri danni al boss. Come nelle sue forme precedenti egli può andare sotto terra per poi emergere e attaccare con palle di fuoco. E' una buona idea usare Reflex per difendersi e poi contrattaccare, se si teletrasporta usare la schivata per evitare l'attacco che intende fare, tuttavia i suoi attacchi sono di elemento Ghiaccio, può usare anche l'attacco Lama Sonica, usare anche qui la schivata, tuttavia se si viene colpiti potrebbe essere fatale. Se si sta attenti lo si può sconfiggere facilmente, basta farsi aiutare da Topolino, sfruttare le abilità di Aqua, curarsi quando è necessario e mantenere la strategia attacca e fuggi.

CuriositàModifica

  • Nomura aveva detto che avrebbe doppiato Vanitas, ma poi si scopri che era solo un bluff per non rivelare che il doppiatore era lo stesso di Sora e che vi era un collegamento con lui
  • In un'intervista, Tetsuya Nomura ha confermato che l'aspetto identico di Vanitas e Sora è dettato dal fatto che i Cuori di Ventus e Sora sono collegati in modo speciale sin dal principio, senza però specificare oltre.
  • Il "secondo piano" o "riserva" di cui parla spesso Vanitas è in realtà Aqua. Nel caso in cui Ventus non si fosse dimostrato alla pari con Vanitas, Aqua sarebbe stata la sostituta.
  • Vanitas tiene la stessa posizione da combattimento di Riku.
  • Per molti aspetti Ventus-Vanitas somiglia a Riku quando è posseduto da Ansem in Kingdom Hearts.
  • Ventus-Vanitas viene spesso abbreviato come Venitas, ma non è il suo nome ufficiale.

Vedi ancheModifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso