FANDOM


Sultano
SULTANO
Razza Umano
Origine Aladdin
Sesso maschio
Stato Attuale sconosciuto
Mondo di nascità Agrabah
Regno Luce
Colore degli Occhi castani
Colore dei Capelli bianchi
Colore della Pelle bianca
Apparizioni Union X (menzionato)

Kingdom Hearts (menzionato)
Kingdom Hearts II (menzionato, manga)

Introdotto in Kingdom Hearts (menzionato)

É il regolatore di Agrabah e padre della principessa Jasmine.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Union XModifica

Il Sultano non appare fisicamente, ma viene menzionato da Jasmine, quando lei rivela ad Aladdin che il padre vuole costringerla a sposarsi.

Kingdom HeartsModifica

Non appare fisicamente, tuttavia viene spesso nominato dai personaggi e Jafar afferma di voler prendere il suo posto.

Kingdom Hearts IIModifica

Anche qui viene spesso nominato, sia nella storia che nel Grillario. Ma è anche possibile vederlo quando Jafar attacca il palazzo (nel manga).

AspettoModifica

Il Sultano è un uomo grasso e basso, indossa una giacca bianca senza maniche e foderata in oro, sotto una maglia a maniche lunghe bianca, pantaloni bianchi, scarpe arricciolate d´oro, una cintura a striscie dorate e celesti intorno alla vita e un grosso cappello gonfio simile a un turbante bianco foderato in oro e con un rubino nella parte anteriore della base e sopra una grossa piuma celeste. Il Sultano invece ha piccoli occhi castani, ha pochi capelli anche se non si vede per via del cappello, una folta barba e dei folti baffi bianchi e folte sopracciglie castane.

CuriositàModifica

  • Il Sultano anche se nominato spesso è l´unico personaggio importante dell´intera saga di Aladdin che non è mai apparso.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.