FANDOM


Riku
Riku KH3 art
Riku (KH3)
Razza Umano (nel mondo reale)

Zombie (solo nella Città di Halloween)
Programma ( solo nella Rete)
Spirito (solo nel regno dei sogni)

Origine Kingdom Hearts
Sesso Maschio
Stato Attuale Attivo
Ruolo Antagonista (ex)

Alleato
Maestro del Keyblade

Mondo di nascità Le Isole del Destino
Affiliazione Guardie di Malefica (ex)

Esercito Disney
Guardiani della Luce

Tipo di armi usate Keyblade

Spada di Legno

Abilità Agilità

Potenti magie di elemento Tenebre Modalità Oscura
Controllo minore sulle tenebre
Evocazione di Heartless minori(ex)

Regno Luce

Tenebre (ex)
Crepuscolo (ex)

Heartless, Nessuno e Nescines Copia di Riku (Nessuno (artificiale))
Età 16
Colore degli Occhi Verde acqua
Colore dei Capelli Argentati
Colore della Pelle Bianca
Apparizioni Kingdom Hearts Unchained X (cameo)

Kingdom Hearts Birth by Sleep
Kingdom Hearts
Kingdom Hearts: Chain of Memories
Kingdom Hearts 358/2 Days
Kingdom Hearts II
Kingdom Hearts coded
Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Kingdom Hearts III

Introdotto in Kingdom Hearts
Voce inglese David Gallagher

Ty Panitz (Riku giovane)

Voce giapponese Mamoru Miyano

Eiji Shima (Riku giovane)

Quote rosso1 Una volta passati di là, potremmo non tornare più. Potremmo non rivedere più i nostri genitori. Non si torna indietro. Ma forse è l’unica possibilità. Non possiamo esitare! Io non ho paura dell’oscurità! Quote rosso2

~ Riku

Miglior amico di Sora, anch´esso in grado di utilizzare il Keyblade. In Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance si scopre che Riku sarebbe dovuto essere il detentore prescelto del Keyblade destinato a salvare i mondi dall'oscurità, ma alla fine il Keyblade fu destinato a Sora a causa dell'oscurità che si era annidata nel cuore di Riku. 

StoriaModifica

Kingdom Hearts Unchained XModifica

Riku non appare fisicamente, ma il suo potere viene evocato dal libro delle profezie per essere usato dai vari Signori del Keyblade.

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

RIKU GIOVANE

Riku giovane

Riku era un ragazzino di cinque anni che viveva nelle Isole del Destino assieme al suo migliore amico Sora, ha sempre sognato di visitare altri mondi in quanto odiava essere un´isolano. Un giorno poco prima che il Padre di Sora venisse a prenderli conosce un ragazzo di nome Terra che lui sospetta essere di un´altro mondo. Esso gli fá toccare il Keyblade per dargli il potere di usarlo, ma gli fá promettere di non dirlo a nessuno.

Presubibilmente il giorno dopo lui incontra una ragazza di nome Aqua che dice a Sora di proteggere Riku se lui dovesse prendere la strada sbagliata e poi se ne vá.
Tempo dopo quando Sora e Riku tornavano a casa Sora gli dice di sentirsi triste, cosi Riku gli dice che forse qualcuno era triste e Sora doveva ascoltarlo, cosi Sora fá quello che gli dice e dice che ha funzionato.
Un´anno dopo lui assieme a Sora esplora una grotta dove dice esserci un mostro, ma scoprono che non era cosi e poi andarono a conoscere una nuova ragazza di nome Kairi e che diventano molto amici.

Kingdom HeartsModifica

RIKU RENDER

Riku

9 anni dopo Riku assieme a Sora e Kairi inizia a costruire una zattera per visitare nuovi mondi, sfida perfino Sora, anche se viene sconfitto. Il giorno dopo loro si mettono a cercare le provviste e lui corre con Sora per decidere il nome della zattera, quella notte stessa vi é una tempesta e lui si reca nell´isolotto dove si getta nell´oscuritá, nonostante Sora tenta di impedirglielo. Poi lui incontra un uomo con il cappuccio che lo porta in un´altro mondo tramite un portale oscuro.

Piú tardi Riku si risveglia in un mondo noto come la Fortezza Oscura dove lui conosce Malefica e lui entra nelle Guardie di Malefica per ritrovare gli amici Sora e Kairi perduti. In seguito lui si reca alla Città di Mezzo dove ritrova Sora assieme ai suoi nuovi amici Paperino e Pippo e Sora gli mostra il Keyblade che Riku riusciva a controllare, ma poi lo restituisce e sparisce, subito dopo Malefica inganna Riku dicendogli che Sora lo ha tradito con i suoi nuovi amici.
Mentre Sora combatteva contro Jafar (membro delle Guardie di Malefica) nella sua forma da genio Riku si reca ad Agrabah dove rapisce la principessa Jasmine e la porta alla Fortezza Oscura, subito dopo il Capitan Uncino lo porta dentro la Balena.
Dentro la Balena, Riku trova Pinocchio un burattino che intendeva usare per risvegliare Kairi ormai senza cuore, cosi lo rapisce, anche se Sora e gli altri anche loro dentro la Balena lo inseguono. Tuttavia Pinocchio viene mangiato da Parassigabbia e Riku si allea con Sora per sconfiggerlo, anche se l´Heartless scappa. Ma Riku riprende Pinocchio e lo porta allo stomaco dove Sora lo segue e quando Sora gli dice che quello che faceva era sbagliato lui si preparó a combattere anche se l´intervento di Parassigabbia lo costrinse a fuggire.
Andó nella nave di Uncino dove lui trovó Kairi e Malefica gli dice che per porterla risvegliare doveva trovare le sette Principesse del cuore e poi gli dá il potere di creare e controllare gli Heartless.
Quando Sora e i suoi amici vengono rapiti da Uncini e vengono portati alL'Isola che non c'è, Riku gli rivela che aveva finalmente trovato Kairi e poi lui semina la nave di Ombre di Sora (Heartless creati da lui) per impedire a Sora di raggiungerla. Quando peró Sora lo raggiunge lui sparisce lasciandolo combattere contro l´Anti-Sora e poi torna alla Fortezza Oscura.
Una volta nella Fortezza Oscura, Malefica gli rivela che avevano trovato un´altra principessa: Belle, tuttavia la Bestia grazie alla sua ira riusci ad arrivare alla Fortezza Oscura, cosi Riku lo affrontó e lo sconfisse, subito dopo arrivó Sora e Riku si impossessa del suo Keyblade costringendo Paperino e Pippo di seguirlo per via dell´ordine di Re Topolino.

DARK RIKU RENDER

Dark-Riku

Quando Sora peró lo raggiunge riesce a rimpossessarsi del Keyblade e Sora, Paperino e Pippo combattono contro Riku che usava i suoi poteri oscuri, ma viene sconfitto e fugge. Alla sala al sentuario lui rincontra il misterioso uomo incappucciato che gli dice di cedere all´oscuritá per diventare piú forte, anche se alla fine lui si impossessa di Riku. Riku una volta impossessato si reca da Malefica e con i cuori delle principesse crea il Keyblade del Cuore della Gente, in quanto il cuore di Kairi non era nel corpo.

Quando Malefica viene sconfitta, lui usa il Keyblade per trasformarla in un drago, ma viene sconfitta da Sora e gli altri e Riku gli rivela che era un burattino degli Heartless. Sora e gli altri cosi lo inseguono fino alla stanza della serratura dove lui rivela a Sora che Kairi ha perso il cuore e che ora é dentro di lui, poi gli rivela che lui in realtá era Ansem, Studioso dell'Oscuritá e affronta Sora da solo, ma viene sconfitto e scompare.
Quando Ansem riappare con una forma piú umanoide tenta di uccidere Paperino e Pippo, ma Riku riesce a impedirglielo in quanto Ansem ha usato il corpo di Riku per trasformarsi.
Riku poi si riveglia nel Regno dell´Oscurità dove sente una voce e la segue fino ad arrivare dentro Kingdom Hearts e incontra Re Topolino che loro assieme a Sora, Paperino e Pippo chiudono la porta di Kingdom Hearts.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Riku in seguito si risveglia nel Castello dell´Oblio dove sente una voce che lo guida e gli dá una carta. Grazie alla carta lui si ritrova nella Fortezza Oscura, ma la voce gli spiega che era un´illusione dei suoi ricordi e che normalmente avrebbe dovuto trovare le persone a lui care nel mondo, ma percorrendo la fortezza lui non trova nessuno eccetto Malefica nel santuario che gli spiega che essendo lui un essere oscuro lui puó vedere solo creature appertenti al regno delle tenebre, ma Riku per dimostrargli che non é piú oscuro la affronta e lei si trasforma in un drago, ma Riku riesce a sconfiggerla e se ne vá.
Appena tornato al Castello scopre che la voce era in realtá Ansem che decide di insegnargli come combattere nel castello assieme al suo Guardiano, una volta che Riku impara a combattere lui gli da delle carte e il potere oscuro e poi scompare. Riku tuttavia incontra il Re, o meglio una sua illusione che gli dice che sarebbe arrivato da lui il prima possibile.
Riku prima di tutto si reca ad Agrabah dove incontra l´illusione di Jafar in forma genio e di Iago che riesce a sconfiggere distruggendo la lampada, in seguito si reca nella Balena dove affronta l´Heartless Parassigabbia che distrugge.
Tornato al castello Riku incontra un uomo che si fa chiamare Vexen e che gli dice di lavorare per un Ansem diverso da quello che conosce, poi lui lo affronta, ma quando Riku lo sconfigge Vexen sparisce dicendogli che aveva preso ció che voleva.
Riku poi si reca all´Isola che non c´é dove affronta l´illusione dei suoi ricordi di Capitan Uncino, ma lui riesce a sconfiggerlo e in seguito si reca alla Città di Mezzo dove affronta a distrugge l´Heartless Guardia di Ferro.
Tornato al castello Riku incontra la sua copia creata da Vexen che gli dice che lui era una versione migliore che non aveva paura delle tenebre a differenza del vero e cosi loro si affrontano, ma Riku lo sconfigge e la copia fugge dicendogli che sarebbe diventato piú forte, Riku inseguendolo rincontra Ansem che gli dice che lui non era una copia ma un modello da seguire, e poi gli dá altre carte e sparisce.

Riku poi si reca ad Atlantica, ma lui non assume trasformazioni in quanto é un mondo illusorio e incontra l´illusione di Ursula che grazie al tridente diventa gigantesca, ma Riku riesce a ucciderla, poi al Monte Olimpo affronta Ade che riesce ad eliminare, poi al Paese delle Meraviglie affronta e distrugge l´Heartless Trickmaster.
RIKU HALLOWEEN

Riku (la Città di Halloween)

DARK RIKU HALLOWEEN

Dark-Riku (la Città di Halloween)

Riku poi si ritrova nella Città di Halloween dove affronta e uccide il Baubau.

Tornato poi al castello Riku conosce Lexaeus che rivela essere un Nessuno e definendolo codardo lo affronta, ma Riku riesce a batterlo dopo una dura battaglia, tuttavia Ansem si impossessa di Riku e uccide Lexaeus, ma il Re lo salva. Subito dopo Riku sente che un´altro Nessuno é morto, cosi gli appare Zexion che gli rivela che Sora é nel castello e che ha ucciso Marluxia, poi gli dá una carta e sparisce.
Grazie alla nuova carta Riku si ritrova nelle Isole del Destino dove vede i suoi amici Tidus, Selphie e Wakka, ma poi scompaiono, cosi poco dopo Zexion gli appare dicendogli che tutto quello che rimane nel suo cuore é oscuritá cosi lui evoca Darkside e Riku lo affronta e lo distrugge. Poi pero Zexion sotto le sembianze di Sora attacca Riku che viene consumato dalla luca, ma una voce che lui credeva essere Kairi lo convinse a usare le tenebre e con esse lui affronta Zexion e lo sconfigge dopo una dura battaglia e lui fu costretto alla fuga.
Riku cosi tornó al castello dove rincontró il Re e gli diede una carta che gli disse lo aveva guidato, con essa lui giunge a Crepuscopoli dove ritrova Ansem, ma scopre che non era lui, cosi lui si rivela essere DiZ e gli dice di andare da una certa Naminé, cosi lui vá davanti a una Vecchia Villa dove rincontra e affronta la sua copia, ma riesce a sconfiggerlo e a distruggerlo, nonostante gli sia dispiaciuto. Poi entra nella villa dove incontra Naminé e Sora addormentato e lei gli spiega che lo fá per recuperare i ricordi. Subito dopo gli dice che lui puó dormire per imprigionare Ansem, ma Riku decide di affrontarlo.
Al castello Riku incontra Topolino e DiZ e quest´ultimo gli dá una carta per attirare Ansem. Poco prima della battaglia finale Riku fá promettere al Re di distruggerlo se viene schivizzato, ma il Re gli dice di no. Poi Riku incontra Ansem che lo teletrasporta al Regno dell´oscuritá dove Riku affronta Ansem e il suo Guardiano ma riesce a sconfiggerli, anche se Ansem prima di morire gli dice che la sua ombra sarebbe tornata.
Uscito dal castello DiZ gli fá scegliere se seguire la via della luce o delle tenebre, ma Riku sceglie quella del crepuscolo che lui chiama la via per l´alba.

Kingdom Hearts 358/2 DaysModifica

RIKU SCONOSCIUTO

? ? ?

Dopo alcuni mesi Riku si reca alla Vecchia Villa per aiutare DiZ e Naminè con Sora. In seguito peró lui affronta una Nessuno di nome Xion che riesce a sconfiggere nel Castello della Bestia, ma lui non capisce come lei possa essere tanto simile a Kairi e perché possa usare un Keyblade e cosi crede che sia falso e se ne vá.

Riku viene poi a sapere che il processo di risvegliare Sora é piú lungo del previsto, cosi lui si reca alle Isole del Destino dove incontra nuovamente Xion e gli spiega che il suo amico Sora non puó svegliarsi perché i suoi ricordi piú importanti sono dentro di lei e gli dice di riflettere per capire qual´é il suo posto.

RIKU BENDATO

Riku (bendato)

Xion in seguito si ribella all´Organizzazione XIII e va con Riku, tuttavia loro si mettono a perseguitarlo e quando Roxas e Axel lo trovano a Crepuscopoli assieme a Xion lo seguono dopo che Xion fugge e lo affrontano nel canale di Crepuscopoli, ma esso fugge. Quando Xion torna all´Organizzazione, DiZ capisce che il tempo é troppo lungo e dice a Riku che sa quello che deve fare e lui a malincuore accetta.
RIKU ANSEM

Riku-Ansem

Riku poi con le sembianze di Ansem incontra Topolino nel bosco e gli dice che quello che stava succedendo e gli fá promettere di aiutare Sora e gli altri al loro risveglio e di non dirgli cosa gli é successo.

In seguito dopo che Roxas ha sconfitto e assorbito Xion, lui si reca al Mondo che non Esiste dove affronta Riku, essi combattono ferocemente dopo che Roxas gli da uno dei suoi Keyblade per sconfiggere gli Heartless, ma dopo aver perso Riku non avendo scelta si trasforma definitivamente in Ansem e evoca il Guardiano di Xehanort per prendere Roxas e portarlo da DiZ.

Kingdom Hearts IIModifica

Per una settimana circa Roxas rimane nella Crepuscopoli Virtuale, Riku ha aiutato DiZ sotto le sembianze di Ansem e si feceva chiamare Ansem, inoltre ruba il borsellino di Munny di Olette (quella virtuale) e il cristallo blu di Roxas. Poi da il borsellino e il cristallo al Re per farlo dare a Sora e quando DiZ gli dice di eliminare Naminé lui invece la affida ad Axel.
Riku in seguito ha portato Pluto alle Isole del Destino e li apri un portale oscuro per salvare Kairi e Pluto da Axel e portarli a Crepuscopoli.
Riku poi dopo la Guerra dei 1000 Heartless alla Fortezza Oscura vá nel Regno dell´Oscuritá dove trova Sora e gli altri, dopo che loro lo hanno visto lui lascia una foto di Hayner, Pence, Olette e Roxas davanti alla Vecchia Villa e un gelato salmastro.
Subito dopo lui si reca alla Terra dei Dragoni dove Sora, Paperino, Pippo e Mulan lo vedono e lo inseguono fino a una montagna dove Riku affronta e viene sconfitto da Sora, ma fugge e si reca dall´Imperatore che gli racconta di un Heartless noto come Signore delle Tempeste che avrebbe distrutto tutto, ma era tutto sotto controllo grazie a Sora e gli altri.

RIKU KH2

Riku (KH2)

Alla fine Riku si reca al Castello che non Esiste per aiutare Kairi ad evadere e gli dá anche un Keyblade, ma quando lei si riunisce a Sora lui tenta di andarsene ma lei non glielo permette e rivela a Sora chi era nonostante il suo aspetto. Dopo la morte di Saïx, Riku rivela perché era cosi e vanno da DiZ ovvero Ansem il Saggio e il Re, tuttavia la macchina di Ansem il Saggio esplode facendo sparire Ansem, distruggendo in parte Kingdom Hearts e facendo tornare Riku normale, poi loro seguono Xemnas fino alla torre dove lui dopo una battaglia contro Sora evoca Kingdom Hearts e sparisce.

Riku in seguito aiuta Sora a sconfiggere Numero 1 e viene portato alla Grotta della Memoria probabilmente per teletrasporto per affrontare Dati Copia Finale assieme a Sora che riescono a distruggere, ma poi torna al Castello.
Poi loro vanno dentro Kingdom Hearts dove per arrivare a Xemnas dovettero distruggere il Nucleo Energetico per indebolire Xemnas e solo allora affrontano Xemnas nella sua forma corazzata e riescono a batterlo e escono da Kingdom Hearts credendolo distrutto. Naminé poi apre un passaggio e tutti lo attraversano tranne Riku e Sora che vengono attaccati da Mondo del Nulla, cosi Riku pilota un glider che vi era lí e assieme a Sora sconfiggono Mondo del Nulla, ma poi lo affrontano di nuovo assieme a Xemnas, ma riescono a distruggere Mondo del Nulla e sconfiggere Xemnas che poi si trasforma di nuovo, ma nonostante i suoi poteri loro lo sconfiggono e lo distruggono.
Dopo la tremenda battaglia si apre un portale di luce e loro lo attraversano trovandosi nel Regno dell´Oscuritá ma Sora leggendo una lettera di Kairi arrivata fin li apre la porta della luce e ritornano nel loro mondo dove dicono addio a Paperino, Pippo e Topolino.

Kingdom Hearts codedModifica

Riku appare in un video dove Ansem lo porta nella Fortezza Oscura con un portale e in un flashback di Riku Virtuale nell´Isola che non c´é.
Alla fine di tutto lui, Sora e Kairi ricevono una lettera dove Topolino dice che molte persone possono essere salvate grazie a Sora e che lui e Sora devono fare un esame per diventare maestri del Keyblade.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop DistanceModifica

RIKU KH 3D
Sora e Riku vengono convocati per fare l'esame del Keyblade, cosi si recano alla Torre Misteriosa dove Yen Sid gli spiega come funziona l'Esame del Keyblade. dei Divorasogni, la guerra dei Keyblade, l'X-Blade, le serrature del sonno e le leggi del regno del sonno.

I due iniziano l'esame e si ritrovane alle Isole del Destino da piccoli e viaggiano con la zatterra, ma all'improvviso dall'acqua esce Ursula che intende vendicarsi di Sora e Riku e cosi li affronta, ma Sora e Riku insieme riescono a sconfiggerla, ma essi cadono in acqua.
Poco dopo e si ritrovò nel terzo distrutto, dove mentre parlava tra se e se conobbè Joshua i due si presentarono e Riku scoprì con grande sorpresa che lui sembrava conoscere Sora e gli disse che era sicuramente dall'altra parte del mondo, poi parlarono dei Dream Eaters e Riku cosi ottennè il suo primo Spirito: Pipistrory , ma arrivò subito dopo Beat che voleva affrontare Joshua per sapere dove fosse Rhyme cosi evocò il suo Panda Kuma, ma esso attacca Riku, ma viene sconfitto da Riku e il suo Komori Bat, ma subito dopo Riku perde i sensi.
Riku poi si risveglia e vede una ragazza attaccata dai Divorasogni, lui la salva e lei si presenta come Shiki, lei lo ringrazia di cuore e lo chiama con grande sorpresa di Riku: cavaliere, cosi Riku la scorta fino ad una nuova zona della Città dove incontrano un Uomo Misterioso, dopo aver mostrato il suo volto esso evoca Simihocko e scappa, cosi Riku lo affronta e dopo una dura battaglia riesce a distruggerlo, in quel momento appaiono degli ologrammi-illusioni di Sora, Neku e Rhyme, Riku non riusciva a capire, poi Joshua appare sia a lui che a Sora simultaneamente spiegandogli che il mondo era diviso in due e che Neku e gli altri altri non sono che dei frammenti di sogno dei veri Neku e amici che non esistono più, che però questi frammenti hanno preso vita, cosi loro chiuserò una serratura e Joshua se ne va volando via con le ali appena spuntate, cosi lasciò la Città di Mezzo.
Riku inizia il suo viaggio per la Città delle Campane, ma viene bloccato dall'Aperena Regina che dopo una rapida lotta riesce a sconfiggere e ad atterrare nel mondo. Appena arrivato vede una zingara scappare e nascondersi, poi il Capitano Febo gli domanda se lui l'avesse vista, ma Riku gli dice di no, cosi lui se ne và e la zingara si mostra a Riku presentandosi come Esmeralda e spiegandogli che il malvagio Giudice Claude Frollo dava la caccia agli zingari per puro perseguimento. Allora Riku si reca alla cattedrale per saperne di più su Frolle e conosce Quasimodo, Riku gli domanda perchè non usciva mai e lui gli disse che era per il suo mostruoso aspetto. Riku tuttavia gli disse che doveva seguire il suo cuore come faceva Sora, tuttavia Quasimodo gli dice che Frollo è fuori città, allora Riku và fuori città, ma viene attaccato dal Wargolla, Riku allora fugge fino a un piccolo villaggio dove vede Frollo e Febo discutere ad un folle ordine di Frollo di uccidere degli innocenti e scopre che l'Incubo è al servizio di Frollo, esso brucia la casa e se ne và assieme a Frollo, mentre Riku consola Febo per le sue azioni dicendogli che aveva fatto la cosa giusta e Febo gli raccontò del suo piano di distruggere la Corte dei Miracoli. Riku allora si reca immediatamente in piazza dove vede Quasimodo con in braccio Esmeralda e gli dice dove fosse Wargoyle e Quasimodo gli disse sulla cattedrale, cosi lui si reca dentro e conosce Hugo, Victor e Laverne che lo incitano a combattere, poi lui sale e vede Frollo chiamare Wargolla, ma il giudice precipita e muore ma prima della battaglia Riku rivede l'Uomo Misterioso, ma questa volta assieme ad Ansem, Studioso dell'Oscurità che dopo avergli detto che aveva imparato a usare l'oscurità scompaiono e Riku sconfigge Wargolla facendolo precipitare privo di ali. Allora poi lui schiude la serratura che trova fuori dalla cattedrale e parte.
In seguito Riku parte per la Balena e appena si ritrova dentro incontra Geppetto e il Grillo Parlante entrambi preoccupati perchè Pinocchio si era perso, cosi Riku assieme al Grillo si mette a cercarlo, quando lo trovano però era accompagnato dalla Copia di Riku tornata in vita per motivi misteriosi, poi però si sentì un rumore stranissimo e Riku scoprì essere opera di un Incubo: Crostacendio, Riku la affronta e lo sconfigge, poi sà che i tre sarebbero fuggiti e sblocca la serratura e parte per il prossimo mondo.

RIKU RETE DDD

Riku-Dati

Riku arriva alla Rete dove si ritrova un programma, ma viene subito catturato dalle Guardie e conosce Sam, i due vengono portati a fare dei giochi con la moto costretti da CLU, Riku è in vantaggio e CLU allora manda Commantide, ma esso viene sconfitto e Riku fugge assieme a Sam, in seguito lui conosce anche Flynn e Quorra, allora si recano nella stazione per fuggire, Quorra tuttavia decide di sacrificarsi per salvarli e si fà rincorrere da Rinzler, essi riescono a prenderla anche se gravemente ferita e Riku si mette a cercare un modo per andare nel portale, mentre Riku pensa a che ognuno abbia un "Ansem" dentro di sè, mentre Flynn riparò Quorra rivelando essere l'ultima Iso, si accorgono che CLU li seguì, esso allora mandò nuovamente Commantide contro Riku, ma Riku lo distrugge e allora Sam e Quorra iniziano ad andare nel portale mentre CLU si impossessa del disco di Flynn, ma scopre essere quello di Quorra e mentre cerca di raggiungerlo Flynn lo assorbe uccidendosi per salvare il figlio e Quorra, cosi Riku trova la serratura e parte.

Poi Riku torna alla Città di Mezzo dove Joshua gli spiega del gioco dei Mietitori e che le due realtà dei mondi sopiti hanno le stesse leggi di due mondi differenti, ovvero il tempo scorre in modo diverso. Poi Joshua gli disse di andare alla piazza della fontana dove Riku incontrò Beat e Rhyme affrontare lo Spellicano, l'obiettivo del gioco dei Mietitori, i tre iniziano a discutere facendo spazzientire l'Incubo che inizia ad evocare altri Incubi, Riku tuttavia insegue Spellicano che cerca di sbarazzarsi di Riku evocando intere legioni di Onirosauri, ma alla fine Riku lo raggionge al Terzo distretto dove l'Incubo fugge nell'altra realtà ignaro che Sora lo stava attendendo. Cosi Riku sblocca la serratura e parte.
In seguito Riku arriva nel Paese dei Moschettieri dopo aver sconfitto Zuffalamaro e si ritrova nel giardino del teatro. Qui Riku nota la presenza di una versione passata di Pietro e decide di trovare informazioni su di lui. Riku entra nel teatro dove vede che la Banda Bassotti mette delle sagome di legno di Topolino, Paperino e Pippo e poi Pietro le distrugge facendovi precipitare una grossa cassa di legno. Dopo che Pietro e la Banda Bassotti se ne vanno, Riku arriva in una stanza dove trova un grosso forziere. Riku lo apre e al suo interno trova Minni che spiega a Riku tutto quello che stava succedendo. Allora ricompare la Banda Bassotti con una manovella e Riku, sapendo che sta dalla parte delle tenebre, la insegue. Riku affronta i bassotti uno alla volta in due stanza dove loro si nascondevano e alla fine li sconfigge. Dopo aver sconfitto la Banda Bassotti Riku ottiene la manovella che i bassotti avevano poco prima e viene poi attaccato da un Incubo simile ad una talpa, ovvero Occhio di Talpa, ma Riku lo sconfigge e lo distrugge. Poi Riku rincontra Minni e rimette la manovella al suo posto e Minni lo ringrazia per tutto. Poi Riku trova la serratura de Paese dei Moschettieri e la sblocca e poi parte per un nuovo mondo. Inoltre quando Pietro fa cadere una grossa cassa di legno sopra Topolino, Paperino, Pippo e Minni qualcosa la fà sparire e Sora suppone che sia opera di Riku.
In seguito Riku arriva alla Sinfonia della Stregoneria, una versione passata della Torre Misteriosa. Qui Riku vede che tutta la torre è inondata d'acqua e allora si dirige nello studio di Yen Sid. Qui Riku vede un alter-ego del passato di Topolino che sta seduto sulla sedia di Yen Sid e Riku riesce in qualche modo a comunicare telepaticamente con lui. Topolino spiega a Riku che è sotto l'effetto di un incantesimo che viene mantenuto attivo dai fogli con la musica scritta sopra presenti nella stanza e che può essere spezzato solo trovando la musica adatta e usando la potenza del suono. Perciò Topolino fa comparire un altro foglio con la musica e Riku usa il keyblade su questo foglio per entrarvi e si ritrova in un gigantesco bosco. Riku attraversa il bosco e poi supera una granda distesa di fiori per poi andare in una foresta. Riku supera anche la foresta e si ritrova in una zona nevosa. Dopo averla attraversata Riku trova un foglio con della musica scritta sopra ma non appena lo prende Riku sprofonda nell'oscurità e si ritrova in un'area con una montagna (probabilmente il monte Calvo) e qui Riku incontra l'uomo misterioso che gli dice che lui è sempre un peso per qualcuno e che non gli serve a nulla perchè si oppone all'oscurità e che inoltre il tempo del baratro è vicino. Poi l'uomo misterioso scompare in seguito ad un'esplosione dalla quale fuoriesce Chernabog che attacca Riku ma Riku riesce a sconfiggerlo. Dopo aver sconfitto Chernabog Riku si ritrova nella versione del passato della Torre Misteriosa e usa il foglio con la musica che ha trovato per spezzare l'incantesimo e quindi lo studio dello stregone torna normale e Topolino riacquista il controllo di sè. Poi Topolino ringrazia Riku e gli stringe la mano in segno di amicizia. Poi Riku si chiede se Sora sia stato nella Sinfonia Stregata e Topolino gli dice di aver sentito il nome Sora e se ne va. Poi Riku trova la serratura della Sinfonia della Stregoneria nello studio di Yen Sid e la sblocca e poi parte per il prossimo mondo.
Riku poi torna alla Città delle Campane dove incontra e affronta il King Kiro che dopo essere quasi sconfitto fugge, ma poi Riku lo ritrova e lo riaffronta alla Sinfonia della Stregoneria dove riesce a distruggerlo.
Poi Riku arriva nel Castello che non Esiste,ora sommerso completamente nel sonno e si ritrova in una versione distrutta del Castello che non Esiste. Al Castello che non Esiste Riku trova Sora che però è in uno stato di coma ed è rinchiuso in una bolla con attorno dell'oscurità. Riku si avvicina alla bolla per provare a salvare Sora ma l'oscurità che sta attorno alla bolla si separa da quest'ultima e forma Antinero che sembra rispondere al simbolo dietro le spalle di Riku, ma esso viene sconfitto, solo allora Riku viene risucchiato dall'Oscurità, ritrovandosi davanti Ansem che gli rivela che lui è uno Spirito che si è tuffato istintivamente nei sogni di Sora quando lo ha visto incappucciato alle Isole del Destino, Riku allora lo affronta dicendogli che ora faceva parte della luce, Ansem sconfitto nonostante l'aiuto del suo Guardiano si fonde con quest'ultimo per accrescere il suo potere diventando cosi Guardiano Ansem e la zona intorno a loro viene circondata dall'oscurità e Riku insieme ad Ansem si ritrova in una zona proveniente dal Regno dell'Ocurità. Riku affronta nuovamente Ansem e il suo Guardiano e li sconfigge separandoli. Poi Ansem sparisce e Riku si ritrova nel Mondo che non esiste del mondo reale, ma torna in quello dei sogni.
Cosi Riku torna alla Città di Mezzo dove dalle fogne esce un mostro chiamato Julius che lo attacca, ma Riku lo sconfigge e esso torna nella rete fognaria della città e poi trova un curioso portale che gli fanno rivivere le battaglia passata contro Simihocko che sconfigge, poi torna negli altri mondi che trova altri portali, nella Città delle Campane contro Wargolla, nella Balena contro Crostacendio, nella Rete contro Commantide e nel Paese dei Moschettieri contro Occhio di Talpa, ma tutti loro vengono nuovamente sconfitti nonostante erano molto più potenti.
Riku allora torna nel mondo reale al Mondo che non Esiste e cerca un modo per arrivare al castello, ma non sà come poi però vede dentro il castello Miao Wow, lo Spirit iniziale di Sora che inizia a comunicare con il Komory Bat di Riku e cosi insieme formano un ponte permettendo a Riku di arrivare al castello, cosi si ritrova nella sala circolare dove vede che Sora sta seduto su uno dei troni della sala. Riku si avvicina a Sora nel tentativo di svegliarlo ma allora compare l'uomo misterioso e lui e Riku iniziano a parlare delle condizioni di Sora e l'uomo misterioso gli rivela il vero motivo della formazione dell'Organizzazione XIII e dice di essere la forma più giovane del Maestro Xehanort e che la forma più anziana di Xehanort comparirà a breve. Subito dopo compaiono delle figure incappucciate che stanno sedute sui troni della sala tra cui Xemnas, Ansem, studioso dell'Oscurità, Xigbar e altri che non rivelano il loro volto. Poi compare Topolino che blocca il tempo con una magia Stopza e fà lo stesso sul Giovane Xehanort che però, avendo il potere di controllare il tempo si libera e dato che il Maestro Xehanort si impossessò temporaneamente di lui dalla magia colpisce Topolino facendolo finire dall'altra parte della sala. Poi Riku affronta il Giovane Xehanort e lo sconfigge e subito dopo compare il Maestro Xehanort in persona che rivela di non avere rinunciato ai suoi propositi di creare l'X-blade e di scatenare una nuova Guerra dei Keyblade. Inoltre il Maestro Xehanort rivela che ha creato una nuova Organizzazione XIII formata però da sue incarnazioni e che necessita di tredici esseri dal cuore forte da riempire con frammenti di oscurità e del suo cuore per completare questa nuova organizzazione. Poi il Maestro Xehanort fa alzare il trono dove sta seduto Sora ed evoca il suo keyblade rivelando che Sora è uno dei candidati per la sua nuova organizzazione.Topolino prova a salvare Sora ma viene fermato da Xemnas. Anche Riku prova a salvare Sora ma Ansem, studioso dell'Oscurità lo ferma e lo sbatte sul pavimento, impedendogli di muoversi. Poi il Maestro Xehanort lancia un attacco magico a Sora per provare a trasformarlo in uno dei suoi esseri ma l'attacco viene fermato da Lea che interviene con i suoi chackrams. Poi Xigbar chiede al Maestro Xehanort cosa dovrebbero fare ma lui non gli risponde e sorride e allora entra in azione una delle figure incappucciate presenti nella sala che attacca Lea dopo aver evocato il suo claymore e si rivela essere Saix. Saix ha un breve scontro con Lea che si conclude con Lea che salta via. Poi Topolino approfitta del fatto che Xemnas si è distratto a causa dell'arrivo di Lea e prova a colpirlo ma Xemnas si teletrasporta. Anche Riku approfitta del momento di distrazione di Ansem e prova a colpirlo ma anche quest'ultimo si teletrasporta. Poi Ansem evoca il suo Guardiano che afferra Riku e Topolino con le mani per ucciderli ma allora nella sala precipitano Paperino e Pippo, arrivati al Mondo che non Esiste grazie al frammento di stella che Topolino usava durante il suo apprendistato presso Yen Sid e cadono sulla testa del Guardiano, facendolo sparire. Poi il Maestro Xehanort annuncia che un giorno tornerà e scatenerà una nuova Guerra dei Keyblade e che la sua nuova Orgnaizzazione XIII si chiamerà 13 Cuori dell'Oscurità. Detto ciò il Maestro Xehanort e la sua nuova Organizzazione spariscono. Poi Riku torna alla Torre Misteriosa con gli altri portando con sè un Sora in coma. Tornati nello studio di Yen Sid Riku vede che Sora non si risveglia e chiede a Yen Sid se possono fare qualcosa. Yen Sid gli dice che grazie a Sora e a Riku i mondi del sonno sono tornati alla normalità e che per svegliare il cuore di Sora lo deve liberare dalle tenebre ma che se non riuscirà a farlo rischierà di rimanere intrappolato nel cuore di Sora. Topolino si offre allora di andare ma Yen Sid dice che anche Riku è all'altezza di tale compito. Allora Riku usa il keyblade per aprire un varco ed entra nel cuore di Sora che assume le sembianze del Tuffo nel Cuore, anche se Anti-Sora cercò di ostacolarlo, Riku raggiunge un pilastro di vetro dove è disegnato Sora ma il pilastro viene risucchiato nell'oscurità e allora compare un essere in armatura che non è altri che Sora posseduto dall'oscurità e che indossa l'armatura di Ventus anch'essa posseduta dall'oscurità. Riku affronta Sora posseduto dall'Oscurità e dopo una dura battaglia lo sconfigge distruggendo l'armatura e liberando Sora che scompare nell'oscurità. Poi il pilastro torna normale e si rivela una serratura e Riku la sblocca con il keyblade e poi si ritrova alle Isole del Destino. Dopo essere arrivato alle Isole del Destino Riku si ritrova nella spiaggia dell'isola e qui incontra Roxas che gli chiede cosa sia più terribile per Riku e dopo che Riku gli da la sua risposta Roxas sparisce. Subito dopo Riku incontra Ventus che gli chiede cosa sia più importante per lui e dopo che Riku gli risponde Ventus sparisce. Poi Riku incontra Xion che aveva scambiato per Sora che sta seduta sull'albero di paopu e sta guardando il tramonto. Xion chiede a Riku che cosa vuole fare nella sua vita dopo e che Riku le risponde Xion sparisce. Poi Riku si mette a guardare il tramonto dalla spiaggia e vede che in acqua c'è una bottiglia con una lettera dentro, Riku la prende e poi incontra Ansem il Saggio che dice a Riku di essere venuto per scusarsi e gli dice dei dati che ha nascosto dentro il cuore di Sora. Poi Ansem il Saggio dice a Riku che Sora è particolare perchè anche generando il suo Nessuno Roxas diventando un Heartless, Sora è riuscito a ridiventare un essere umano e ciò è successo probabilmente grazie al legame di Sora con i suoi amici. Poi dice che luce presente nel cuore di tutti quando erano bambini è onestà e sentimenti e dice che ciò costituisce un cuore puro e che Sora ha un cuore così. Poi Ansem chiede a Riku come mai era sulle Isole del Destino e Riku gli dice che era lì perchè doveva risvegliare Sora. Ansem dice poi a Riku che Sora è già sveglio e che rispondere alle tre domande dei ragazzi, cioè Roxas, Ventus e Xion è l'ultima chiave del sonno. Allora si apre una serratura e Riku usa il keyblade per sbloccarla. Poi Ansem chiede a Riku qual è il suo nome e Riku glielo dice e poi se ne va dalle Isole del Destino. Riku si risveglia poi alla Torre Misteriosa dove al suo risveglio vede Topolino, Yen Sid e Lea e poi incontra Paperino, Pippo e Sora che si è finalmente risvegliato e ringrazia Riku per averlo salvato. Poi Sora e Riku chiedono a Yen Sid l'esito del loro esame e Yen Sid annuncia che Sora e Riku hanno rispettivamente fallito e passato l'esame. Riku si dimostra stupito di essere riuscito a passare l'esame e Sora è entusiasta per lui e poi Topolino si congratula con Riku. Poi Lea dice che lui è venuto alla Torre Misteriosa per fare l'esame di maestria ed evoca il suo keyblade stupendo tutti incluso se stesso. Poi Sora decide di tornare nel regno dei sogni e Riku insieme agli altri lo saluta e Sora se ne va dalla Torre Misteriosa. Poi Paperino e Pippo aspettano Riku nel giardino della Torre Misteriosa e Pippo dice che Yen Sid ha mandato Riku a fare qualcosa. Poi Riku torna alla torre insieme a Kairi e ciò stupisce Paperino e Pippo, èoi nelle studio di Yen Sid lui e Topolino discutono su come evitare una nuova guerra dei keyblade e sul maestro Xehanort e Yen Sid dice che bisogna opporre sette cuori della luce a tredici cuori delle tenebre. Poi nello studio entra Riku insieme a Kairi stupendo Topolino e Riku non capisce perchè Yen Sid ha voluto che la portasse alla Torre Misteriosa e poi Yen Sid dice a Kairi che saputo che lei ha usato il keyblade in passato e quindi la vuole allenare ad usare il keyblade così che sappia difendersi in futuro dal maestro Xehanort e dalla sua nuova Organizzazione XIII.

Kingdom Hearts IIIModifica

Non molto tempo dopo la fine dell'esame di Sora e Riku, Topolino decise di raccontare a Riku e Kairi riguardo il suo incontro con Aqua nel Mondo Oscuro quando esso era alla ricerca del Keyblade oscuro per chiudere Kingdom Hearts con l'aiuto di Riku. Alla fine del racconto Riku andò su tutte le furie in quanto questa storia gli fu tenuta oscura per tutto il tempo, Yen Sid a quel punto gli disse che era stato un suo ordine in quanto lui e Sora avrebbero organizzato un avventato tentativo di salvarla, motivo per cui tutto ciò non doveva essere rivelato a Sora, alla fine del racconto quindi Yen Sid disse a Kairi che Merlino avrebbe allenato lei e Lea ad usare il Keyblade e dicendo a Riku e Topolino che ora Aqua doveva essere salvata diede loro degli abiti fatti dalle fate Flora, Fauna e Serena per proteggerli dal Mondo Oscuro, così tutti loro partirono.

Descrizione nei DiariModifica

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

Riku giovane
Un ragazzo profondamente attratto dal mondo la fuori.
Conosce la forza del Keyblade.

Kingdom HeartsModifica

  • Prima voce

Ragazzo dalla forte personalitá che viveva nell´isola di Sora.
Odiando la vita monotona dell´isola, costruisce una zattera per navigare verso il mondo esterno.
Scompare con la distruzione dell´isola. Attualmente risulta disperso.

  • Seconda voce

Ragazzo dalla forte personalitá che viveva nell´isola di Sora.
Scomparve dall´isola dopo la sua distruzione, Sora lo ritrova assieme ai suoi nuovi amici, ma lui decide di non unirsi a loro. É deciso a salvare Kairi e per questo si é unito a Malefica.

  • Terza voce

Per aiutare Kairi che ha perso il cuore, collabora con la strega Malefica.
Come Sora é un legittimo possessore del Keyblade, ma, poiché s´affida troppo al potere delle tenebre, il Keyblade passa nelle mani di Sora.
Approfittandone del suo cuore indebolito, Ansem s´impossessa del suo corpo.

Dark-Riku
Riku acquista un´immenso potere grazie alle forze dell´oscuritá. Ma gli umani normali non possono controllare l´oscuritá e piano piano il suo cuore viene consumato.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

  • Saga di Sora

Amico d´infanzia di Sora.
Ingannato dall´oscuritá e usato da Malefica e Ansem combatte contro Sora.
Per chiudere la porta dell´oscuritá rimane assieme al Re dall´altra parte, attualmente dove loro siano non si sa.
Sora viaggia nella speranza di ritrovare il suo amico.

  • Saga di Riku

Un ragazzo che é nato e vissuto in un piccolo gruppo di isole.
Riku ha sognato di vedere altri mondi, cosi lui lasció l´isola quando fú sedotto dal potere dell´oscuritá.
Schiavizzato da Ansem, Studioso dell´Oscuritá, Riku combatte contro l´amico Sora, ma alla fine é riuscito a riconquistare se stesso e insieme a Sora chiuse la porta dell´oscuritá.
Ora lui combatte contro l´oscuritá residua nel suo cuore.

Riku (la Città di Halloween)
Un ragazzo che é nato e vissuto in un piccolo gruppo di isole.
Riku ha sognato di vedere altri mondi, cosi lui lasció l´isola quando fú sedotto dal potere dell´oscuritá.
Schiavizzato da Ansem, Studioso dell´Oscuritá, Riku combatte contro l´amico Sora, ma alla fine é riuscito a riconquistare se stesso e insieme a Sora chiuse la porta dell´oscuritá.
Ora lui combatte contro l´oscuritá residua nel suo cuore.

Kingdom Hearts 358/2 DaysModifica

? ? ?
Si sa molto poco su quest´uomo, a parte che indossa una tunica dell´Organizzazione.
Non é mai stato visto affrontare altri membri in battaglia, ma preferisce saltare e parere mentre osserva i nostri movimenti.
Danneggialo abbastanza e fuggirá via.

Riku (bendato)

  • Voce nel Diario

Amico d'infanzia di Sora e Kairi. Travestito da membro dell'Organizzazione, cerca di scoprire i loro piani segreti in attesa che Sora riacquisti la memoria.

  • Voce nel Diario di Roxas

Questo guerriero oscuro indossa la tunica della nostra Organizzazione.
É un guerriero esperto e con attacchi combinati, un´eccellente capacitá difensiva, un proiettile a ricerca e una controparata. La sua arma diventa piú potente quando l´avversario ha la meglio, consentendogli di attaccare da piú lontano.

Kingdom Hearts IIModifica

? ? ?
Uomo misterioso che si avvale del potere dell´oscuritá.
Qual´é il suo vero obiettivo?

Riku-Ansem
Le sembianze che Riku, vecchio amico di Sora, ha scelto.
Anche se Xehanort ha tentato di controllare Riku dall´interno, il cuore di quest´ultimo é stato piú forte. Tuttavia, per Riku, l´unico modo di controllare l´oscuritá é stato diventarne parte integrante.
Riku ha cominciato a farsi chiamare Ansem, probabilmente in segno di determinazione. É pronto a vivere nell´oscuritá per risvegliare il suo amico Sora.

Riku (KH2)
Vecchio amico di Sora. Si é lasciato avvolgere dall´oscuritá per poterla controllare e ha persino cambiato sembianze.
Ma quando il dispositivo di Kingdom Hearts creato dal vero Ansem é esploso, Riku ha riacquistato il suo aspetto originale.
Lo si potrebbe definire un miracolo realizzato da un cuore che nemmeno l´oscuritá é riuscita a eclissare.

Kingdom Hearts Re: codedModifica

Amico d'infanzia di Sora.
Alla ricerca di nuovi orizzonti, è finito in preda all'oscurità e vissuto momenti difficili con Sora. Anche grazie a Topolino, è riuscito a superare il suo doloroso passato e, pur non apertamente, ha continuanto ad aiutare il suo amico di semptre. Dopo la grande avventura, ora trascorre i suoi giorni sereno sull'isola.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop DistanceModifica

Un ragazzo capace di usare il Keyblade. Le sue battaglie per salvare i mondi lo hanno spesso messo di fronte all'oscurità che alberga nel suo cuore.
Ora affronta l'esame per il Simbolo della maestria per scoprire se è ancora degno del Keyblade.

Mondi (Divorasogni)Modifica

AspettoModifica

Riku giovaneModifica

Riku ha gli occhi verde acqua, i capelli lunghi argentati e una carnagione pallida. Da bambino i suoi capelli arrivavano fino a inizio collo. Indossava una maglietta gialla con il colletto alto e senza maniche con la cerniera che inizia dal collo e vá fino a inizio sterno, pantaloncini neri e un paio di scarpe bianche dalla suola grigia e decorate con un paio di striscie blu su ogni scarpa. Riku indossa anche un grosso braccialetto blu su ogni polso e sora di esso un braccialetto piú largo, ma sottile di colore giallo su ogni polso.

RikuModifica

A 15 anni ha i capelli piú lunghi, che gli arrivano quasi alle spalle, é naturalmente molto piú alto e piú robusto. Lui indossava una maglia gialla simile a un top, la parte dietro é nera e davanti ha tipo due bretelle nere che partono dalle spalle e si incrociano per poi finire sotto il petto. Indossa anche larghi jeans blu che inizialmente sono piú scuri e sono decorati con bretelle nere all´inizio e sulle caviglie dove sembrano essere molto piú stretti. Indossa anche un paio di scarpe bianche dalla suola nera e la parte superiore blu e hanno anche due cinghie nere ogniuna, inoltre in mezzo sono decorate con una fina striscia bianca e svariate striscie gialle. Indossa anche guanti neri e un braccialetto nero su ogni polso.

Dark-RikuModifica

Nella sua forma oscura Riku indossa una tuta fatta di oscuritá pura che sembra quasi un tessuto muscolare di colore quasi completamente nera, eccetto per il petto, le dita, le ginocchia e le scarpe che sono viola e le mani che sono rosse. Indossa una cintura viola con attaccata un velo bianco sbrindellato all´esterno e viola all´interno che sulla parte anteriore é aperto ma é reso unito da due fibbie viola, inoltre nel petto ha un simbolo simile a quello degli Heartless ma senza la X.

Riku (la Città di Halloween)Modifica

Nella Città di Halloween Riku non cambia molto il suo aspetto, tuttavia ha la pelle piú pallida e i suoi vestiti sembrano vecchi di molti anni e sono sbiaditi dandoglio un´aspetto simile a un non-morto.

Dark-Riku (la Città di Halloween)Modifica

Nella sua forma oscura nella Città di Halloween Riku ha sempre la pelle pallida, mentre la sua tuta é piú macabra, le parti viola sono molto piú scure mentre quelle rosse tendono al rosso sangue, il velo invece tende al grigio chiaro ed é ancora piú brindellato del normale.

? ? ?Modifica

Quando Riku indossa il soprabito dell´Organizzazione e tiene il cappuccio assomiglia molto a Xemnas, tuttavia é piú basso e un pó meno robusto.

Riku-AnsemModifica

In questa forma Riku é identico a Ansem, Studioso dell´Oscuritá, ma indossa il soprabito dell´Organizzazione XIII.

Riku (bendato)Modifica

A 15 anni Riku é piú alto e piú robusto, inoltre i suoi capelli sono molto piú lunghi che gli arrivano fino a 1/4 di schiena. Inizialmente lui indossava un soprabito dell´Organizzazione XIII, ma teneva sempre una benda nera per coprire gli occhi e controllare Ansem dentro di lui, tuttavia i suoi occhi sono piú chiari.

Riku (KH2)Modifica

I suoi abiti abbituali quando ha 15 sono: una maglietta nera senza maniche con cerniera e sopra un giubotto leggiero bianco e giallo anch´esso senza maniche, un paio di jeans blu chiaro larghi sorretti da una cintura nera e un paio di scarpe bianche, con la suola e la parte superiore nere e delle sottili fibbie nere. Inoltre lui ha delle bende nel polso sinistro, probabilmente perché si é fratturato il polso durante la battaglia contro Roxas in quanto lui non muove il braccio sinistro quasi mai.

Spirito: RikuModifica

Durante il suo esame Riku userà abiti differenti. Userà jeans attillati grigi-azzurri, scarpe grigie dalla suola gialla e lacci neri, una giacca a cerniera bianca davanti e gialla dietro senza maniche dai bordi neri e dal colletto nero e alto, una cintura nera con fibbia argentata e avrà i capelli corti, simile alla pettinatura che aveva da bambino. Sulla schiena ha inoltre il simbolo degli Spiriti.

Riku-DatiModifica

In Space Paranoids, Riku è un programma dalle sembianze umane, il suo aspetto è inalterato, ma possiede un'armatura blu scuro con circuiti azzurri, l'armatura rispecchia i suoi normali abiti, inoltre lui ha una visiera di vetro tenuta da un piccolo casco. Il suo disco d'identificazione presenta il simbolo degli Spiriti.

Riku (KH3)Modifica

Non sono ben visibili i nuovi indumenti di Riku, tuttavia pare che indossi una giacca bianca nel lato sinistro e nero nel lato destro con maniche corte e bordi grigi ed un cappuccio nero. Possiede anche un paio di jeans blu e una cintura in cuoio nera con la fibbia di ferro. Altri dettagli non sono ben visibili.

PersonalitáModifica

Riku é un ragazzo calmo, che non teme di superare i suoi limiti e affronta le sue paure. Inoltre lui é a conoscenza dei sentimenti romantici che Sora prova verso Kairi, infatti spesso lui lo prende in giro scherzosamente ma sembra quasi che lo fá per confermare ció che pensa.
É molto geloso e lui vuole rimanere il migliore amico di Sora e é anche molto competitivo, tuttavia se geloso lui potrebbe anche essere ingannato facilmente come si é visto con Malefica e Ansem.
In seguito lui peró diventa molto maturo e decise di affrontare le tenebre che lo avevano fatto separare dagli amici, ma quando capisce che le tenebre fanno parte di lui, Riku decide di accettarla senza rinnegare la luce come fece in passato, cosi decise di lasciarsi il passato alle spalle.
Per i suoi amici lui farebbe di tutto, infatti se necessario si sacrificherebbe, come lo si é visto fare prendendo le sembianze di Ansem, pur di risvegliare Sora.
Sin da piccolo Riku era curioso di vedere altri mondi, finche questa curiosità non divenne ossessione al punto di vedere il suo mondo come una prigione, ma durante il sonno di Sora non ne é piú ossessionato in quanto ha gia visto molti mondi e non vede piú il suo mondo come una prigione.
É molto protettivo verso i suoi amici, infatti voleva adirittura lasciare Sora e Kairi per il suo aspetto e ha protetto Sora da un attacco di Xemnas ferendosi gravemente. Riku é anche molto scherzoso con i suoi amici dicendo che Paperino e Pippo non erano molto intelligenti, ma é anche un pó scortese come lo definisce l´Imperatore.

Lista di ArmiModifica

Lista di KeybladeModifica

Altre ArmiModifica

StrategiaModifica

Punti di forza:

  • Usa il Keyblade
  • Abile combattente
  • Usa svariati tipi di attacchi

Punti deboli: N/D

Kingdom HeartsModifica

Prima battagliaModifica

Info:

  • EXP: 5
  • Armi: x1.0
  • Ricevi: Pozione

É una battaglia opzionale ed é piú forte degli altri ragazzi dell´Isola. Oltre alla combo normale Riku ha anche due attacchi piú forti. Il primo é quando Riku sta a testa in giu e questo significa che si prepara a dare un potente calcio, il secondo é quando si protegge, se lo si colpisce tre volte lui contrattaccherá con un potente colpo, se si esce dall´isoletta Sora perderá automaticamente.

Seconda battagliaModifica

Info:

  • HP: 500
  • Attacco: 31
  • Difesa: 24
  • MP lasciati: 45
  • EXP: 2000
  • Armi: x1.0
  • Altro: x0.5
  • Ricevi: Trio bianco

Appena inizia la battaglia si riavrá Paperino e Pippo, ma non si avrá piu la Bestia fino alla fine della battaglia. É consigliabile schivare i suoi affondi con Destrezza.
La lotta é simile a quella nelle Isole del Destino anche se Riku é molto piú veloce per via della forma oscura, ma non userá i calci e la controparata. Conviene guarirsi quando é necessario, la battaglia non é molto difficile.
Sarebbe inoltre consigliabile evocare Trilli per assicurarsi la vittoria.

Terza battagliaModifica

Info:

  • HP: 900
  • Attacco: 31
  • Difesa: 24
  • MP lasciati: 49
  • EXP: 8500
  • Armi: x1.0
  • KO: x0.5
  • Altro: x0.5
  • Ricevi: Ragnarock

La battaglia sará molto piú dura e conviene equipaggiare Sora con molti oggetti curativi, avere le abilitá Iperguardia, Glide, Destrezza e Contrattacco. Sarebbe inoltre consigliabile equipaggiare Sora con il Keyblade Heroica, se non lo si possiede allora si consiglia Metal Chocobo, Ars Arcanum pure potrebbe risultare molto utile.
Inizialmente userá i suoi normali attacchi, ma puó anche usare Dark Firaga quindi attenzione, ma nella seconda barra di HP lui userá un attacco simile a Vortex che userá molto spesso, sopratutto per bloccare le combo di Sora, inoltre se si sta troppo lontani puó creare un´onda d´urto con il Keyblade. Ogni tanto lancierá anche dei dischi oscuri. Usare Arcanum un paio di volte qui e poi ripristinarsi gli MP con un Etere o un Elisir. Alla fine quando avrá un unica barra userá sempre le onde d´urto e i dischi d´energia e Dark Aura, in queso caso bisogna usare Glide per schivarlo in qunto lui si teletrasporterá d´appertutto facendo degli affondi e poi creerá delle colonne d´energia. Usare Arcanum varie volte per finirlo, ma é comunque molto rischioso.

Kingdom Hearts 358/2 DaysModifica

Prima battaglia (Missione 74)Modifica

Info:

  • STUN: O
  • Livello: 42

La battaglia si terrá al canale, tuttavia ci saranno molte Piante Atroci ad infastidire Roxas, ma basta ignorarle o distruggerle, poi colpire in continuazione Riku finche lui non sparirá. Tuttavia lui bloccherá spesso i vostri attacchi.

Seconda battaglia (Missione 93)Modifica

Info:

  • HP: x8.56
  • EXP: x118.05
  • Def: x1.20
  • STUN: X
  • Livello: 61
  • Fire: x0.33
  • Blizzard: x0.33
  • Thunder: x0.14
  • Aero: x0.41

Qui Roxas userá solo il Portafortuna, Riku sará un boss di livello medio, oltre ai suoi attacchi normali puó usare Dark Firaga e Dark Reflex, se lo si colpisce mentre usa Dark Reflex lui contrattaccherá. É consigliabile attaccarlo dopo averlo parato con una potente combo o con il limite se possibile.
Quando avrá pochi HP ingigantirá il Keyblade e potrá usare Dark Aura, ma la strategia é comunque la stessa, bisogna solo stare attenti al Dark Reflex.

Kingdom Hearts IIModifica

Info:

  • Livello: 35
  • HP: 760
  • EXP: 0
  • Forza: 34
  • Difesa: 19
  • Armi: x1.0
  • Fire: x0.5
  • Blizzard: x0.5
  • Thunder: x0.5
  • Tenebre: x0.5
  • Altro: x0.5

In questa battaglia ci saranno Propulsori Rapidi infiniti che attaccheranno sia Sora che Riku. La battaglia é molto semplice in quanto Riku attacca solo con attacchi normali, Dark Firaga e delle sorte di tentacoli oscuri. Si puó usare l´attacco di reazione dei Propulsori Rapidi per indebolirlo, oppure Trio Limite varie volte se si hanno degli Eteri, se si vuole si puó combattere gli Heartless per superare di livello ma si ricorda che loro non finiscono MAI!
La battaglia finisce dopo che Riku perde molti HP, ma non tutti.

GalleriaModifica

CuriositàModifica

  • Erroneamente nel manga Riku vede Xion con la faccia di Kairi, ció é impossibile in quanto quelli che hanno conosciuto Sora possono vederla con la sua vera faccia.
  • La battaglia tra Riku e Roxas ricorda molto quella tra Xemnas e Sora in Kingdom Hearts II.
  • Riku é stato il primo assistente in tutta la saga, infatti assiste Sora nella prima battaglia contro Parassigabbia, ed é l´unico assistente nel primo Kingdom Hearts, e assieme alla Bestia é l´unico membro del party che é anche combattuto come un boss nello stesso capitolo.
  • Nomura ha affermato che la storia di Riku nella saga del primo Kingdom Hearts era interessante e che avrebbe voluto farla sapere ai fan come il periodo di assenza del Re (attualmente non c´é un capitolo che lo spieghi), la storia di Roxas nell´Organizzazione (358/2 Days) e il passato di Xehanort (Birth by Sleep), ma non é stato ancora fatto nessun titolo a riguardo.
  • Riku tiene l´Animofago e il Keyblade del Cuore delle Persone nel lato opposto, tuttavia tiene Via per l´Alba nel lato giusto, ma un pó inclinato.
  • il Doppiatore giapponese di Riku ( Mamoru Miyano) oltre ad aver doppiato quest'ultimo, è famoso anche per aver doppiato Ling Yao , personaggio nella serie manga e anime della Square-Enix: Fullmetal Alchemist Brotherhood ,Light Yagami in Death Note , Gakushu Asano in Assassination Classroom, Ignis in Final Fantasy XV (ex Versus XIII), Shu Tsukiyama e Saguru Hakuba in Magic Kaito 1412 e in Detective Conan.
  • Il doppiatore inglese di Riku ( David Gallagher) ha anche doppiato il Giovane Xehanort , ma solo in Kingdom Hearts Birth By Sleep .Ed è anche famoso per aver interpretato , quando era piccolo, Ricchie Rich in " Richie Rich e il Desiderio di Natale, in Richie Rich - il più ricco del mondo e Newt Scamandro nella serie prequel (di Harry Poter) Animali Fantastici e Dove Trovarli.
  • Secondo una teoria di alcuni fans, Riku e il Maestro Xehanort ( soprattutto quando era giovane) siano parenti perchè condividono molte cose in comune ( come controllare l'oscurità, i capelli ecc.) anche se per ora non si hanno molte prove certe, altro fattore che faccia pensare a questo legame è il fatto che in Birth by Sleep, Riku nomina un ragazzo che ha lasciato l'isola che era ovviamente Xehanort da giovane. Considerando che Xehanort ha abbandonato il suo mondo quando era molto giovane e in Birth by Sleep Xehanort è anziano e Riku ha solo 5 anni, risulta davvero strano il fatto che Riku sappia di ciò che ha fatto Xehanort da giovane visto che quasi sicuramente in quell'epoca nemmeno suo padre era nato e Riku non ha mai incontrato Xehanort in quell'epoca.

Vedi ancheModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.