FANDOM


L'Olimpo
Olimpo logo
Origine Hercules
Regolatore Zeus
Abitanti Divinità

Semi-divinità
Cavalli alati
Umani
Titani (temporaneo)

Regno Luce
Introdotto in Kingdom Hearts III
Appare Kingdom Hearts III
L'Olimpo è un "nuovo" mondo che appare in Kingdom Hearts III.

AmbientazioneModifica

Si sa poco o niente di questo mondo, ma è stato possibile vedere un fiume, il monte Olimpo e varie strutture antiche, sarà anche visitabile la cima del Monte Olimpo stesso, dove riesiede la dimora delle divinità in un enorme tempio costruito fra le nuvole. Non si sa se questo mondo si tratta del Monte Olimpo rinominato similmente com'è successo con Radiant Garden, (poi diventata la Fortezza Oscura e poi tornata Radiant Garden), la Sinfonia Stregata (poi diventata la Torre Misteriosa) e il Fiume senza Tempo (che poi è diventato il Paese dei Moschettieri e in seguito Città Disney/Castello Disney) oppure se l'Olimpo è una zona a se stante dal Monte Olimpo e considerato un mondo differente nonostante in realtà sia nello stesso mondo (come succede per Crepuscopoli e Torre Misteriosa, Paradiso dei Monelli e la Balena o la Città Disney e il Castello Disney).

StoriaModifica

Kingdom Hearts IIIModifica

presto disponibile

AbitantiModifica

Residenti TemporaneiModifica

HeartlessModifica

NessunoModifica

DivorasogniModifica

CuriositàModifica

  • Il Titano di Roccia è stato il primo boss confermato per questo mondo "nuovo".
  • L'Olimpo è il primo nuovo mondo che è stato ufficializzato in Kingdom Hearts III.
  • Durante il D23 Japan Expo 2015,secondo alcuni fan che sono stati presenti alla fiera (a porte chiuse) hanno dichiarato che nell'Olimpo ci saranno zone accessibile al "Paradiso" delle divinità dell'Olimpo. Tale cosa poi viene confermato ufficialmente durante il trailer del Kingdom Hearts World Tour Orchestra 2017 a Los Angeles.
  • Sempre durante il D23 Japan 2015 , è stato mostrato un mostro gigante (a forma di scorpione gigante).
  • Per fare alcune zone del Monte Olimpo (la cima del Monte Olimpo e non il vecchio nome del mondo) è stato fortemente ispirato da una visita a Tai Yasue al Yosemite National Park