FANDOM


Leon (Squall Leonheart)
LEON KH2
Razza Umano
Origine Final Fantasy VIII
Sesso maschio
Stato Attuale attivo
Ruolo Alleato (assistenza)
Mondo di nascità La Fortezza Oscura/Radiant Garden
Residenze temporanee La Città di Mezzo (KH1, CoM, KHC)
Affiliazione Esercito Disney

Comitato di Restauro della Fortezza Oscura/Radiant Garden

Tipo di armi usate Gunblade "Revoler"
Regno Luce
Età 26
Colore degli Occhi azzurri
Colore dei Capelli castani
Colore della Pelle bianca
Altezza 184 cm
Apparizioni Kingdom Hearts Unchained X (cameo)

Kingdom Hearts
Kingdom Hearts: Chain of Memories
Kingdom Hearts II
Kingdom Hearts Re: coded

Introdotto in Kingdom Hearts
Voce inglese David Boreanaz (KH1)

Doug Erholtz (KH2)

Voce giapponese Hideo Ishikawa

Quote rosso1 Forse non ci rivedremo più, ma non ci dimenticheremo mai Quote rosso2

~ Leon

Coraggioso ragazzo originario di Radiant Garden che combatte contro gli Heartless.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Unchained XModifica

Leon non appare fisicamente, ma il suo potere viene evocato dal libro delle profezie per essere usato dai vari Signori del Keyblade.

Kingdom HeartsModifica

LEON RENDER

Leon

Leon naque a Radiant Garden e viveva pacificamente finche il suo mondo non fù attaccato dagli Heartless, lui vide i suoi cari uccisi dagli Heartless e assieme a Cid, Yuffie e Aerith fuggì, consumato dalla rabbia e dalla vergogna per non aver aiutato i suoi cari decise di non farsi più chiamare con il suo vero nome: Squall Leonheart, ma di farsi chiamare Leon finchè gli Heartless non verrano sconfitti.

Per nove anni assieme agli altri rifugiati lui vive alla Città di Mezzo dove lui salva la gente dagli Heartless sotto il controllo di Malefica viaggiando con la Gummiship di Cid, le sue azioni non ppassano inosservate e si guadagna la fiducia del Re Topolino, regolatore del Castello Disney.
Re Topolino in seguito quando partì ordinò a Paperino e Pippo di andare alla Città di Mezzo e cercare Leon, perchè lui li avrebbe aiutati a trovare il prescelto del Keyblade. Leon lo aveva gia trovato: Sora al primo distretto e lo affronta anche se viene sconfitto, ma Sora per la stanchezza sviene e Leon lo porta in un'albergo. Poi lui e Yuffie gli spiegano degli Heartless e del suo destino come Prescelto del Keyblade, in seguito Sora parte con Paperino e Pippo per altri mondi.
Al ritorno di Sora, Paperino e Pippo alla Città di Mezzo loro vanno al canele dove trovano Leon, lui gli spiega su che cosa sono le Serrature e che conducono al cuore dei mondi. Gli Heartless per ciò mirano a corrompere il cuore e distruggere il mondo, per questo il Keyblade è cosi importante, perchè lui può chiudere le serrature e salvare i mondi dagli Heartless.
Leon regalerà poi a Sora una pietra chiamata Luce della Terra dove contiene il cuore di Simba (che Sora risveglierà), poi Leon gli spiega su Malefica e del suo piano in una casetta abbandonata e poi Sora, Paperino e Pippo partono dopo aver chiuso la serratura della Città di Mezzo.
Quando Pinocchio e Geppetto scappano dalla Balena, Leon li troverà alla Città di Mezzo e gli darà una casa dove loro vivranno finche il loro mondo non tornerà.
In seguito Leon partecipa assieme a Yuffie alla Coppa Pegaso e arriva alle finali dove affronteranno Sora, Paperino e Pippo, ma Leon e Yuffie verranno sconfitti.
Dopo che Sora, Paperino e Pippo tornano dalla Fortezza Oscura (il nuovo nome di Radiant Garden) dopo aver salvato Kairi, Leon gli dice che gli Heartless si stanno moltiplicando sempre di più e che la serratura della Fortezza Oscura e il Keyblade del Cuore delle Persone sono stati creati dai cuori delle principesse del cuore.
Dopo che Sora ha distrutto l'Heartless Behemoth a guardia della Serratura della Fortezza Oscura, Leon, Yuffie e Aerith lo raggiunserò e gli diederò l'addio, perchè sapeva che presto i mondi si sarebbero separati di nuovo.
Leon assieme a Cloud partecipa poi alla Coppa Ade, ma nel 29° round affrontano Sora, Paperino e Pippo, anche se Leon e Cloud vengono sconfitti, allora Leon gli regala il Keyholder Cuor di Leone.
Quando Kingdom Hearts viene sigillato Cid porterà alla Fortezza Oscura, Cloud che ha trovato al Monte Olimpo (anche Cloud è un superstite originario di Radiant Garden) e lui vi rimane.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Quando Sora, Paperino e Pippo arrivano al Castello dell'Oblio il primo mondo illusorio che trovano è la Città di Mezzo, incontrano subito Leon che essendo anch'esso un'illusione della memoria di Sora creata da Naminé non si ricorda di lui anche se curiosamente si ricorda il nome, cosi come tutti gli altri abitanti della Città di Mezzo che conoscevano Sora, allora Leon affronta Sora per insegnargli a combattere con le carte, e Sora impara bene sconfiggendo Leon. Alla fine della lotta Leon regala a Sora una carta che gli avrebbe permesso di evocare Simba. Leon poi gli dice che non importa se lui non si ricorda, perchè il suo cuore a ricordare.

Kingdom Hearts IIModifica

Dopo un'anno Leon è un pò più allegro di prima e sta riorganizzando la Fortezza Oscura assieme a Yuffie, Aerith, Cloud e Merlino. Al ritorno di Sora, Paperino e Pippo, Leon gli chiede aiuto a sconfinggere dei Nessuno nell'area fortificata, cosi lui combatte assieme a Sora.
Poco tempo dopo Leon assieme a Yuffie partecipa alla Coppa Pena e Panico e alle finali affrontano Sora, Paperino e Pippo e Leon e Yuffie vengono sconfitti.
In seguito lui scopre il computer di Ansem il Saggio, in seguito lui combatterà nella Guerra dei 1000 Heartless a finaco a Sora, Paperino, Pippo e gli altri. Poi combatte anche assieme a Cloud dove i due si mettono a scherzare durante la battaglia.
Giorni più tardi il Master Control Program riesce a prendere il controllo della città e a mandare gli Heartless di Space Paranoids alla Fortezza Oscura, ma Sora, Paperino e Pippo tornano ad aiutarli, mentre Leon corre a prendere il programma Estirpa-MCP da Cid. Regala anche il Keyholder Leone Dormiente a Sora. Una volta cancellato l'MCP, Tron diventa il regolatore di Space Paranoids e gli ricorda il vecchio nome della Fortezza Oscura: Radiant Garden e la Fortezza Oscura torna con il suo originale nome.
Leon poi assieme a Yuffie sempre partecipera alla Coppa Paradosso Pena e Panico e anche qui arriverà alle finali, ma riaffronterà Sora, Paperino e Pippo e perderà assieme a Yuffie di nuovo.
Partecipa in seguito alla Coppa Paradosso Ade dove lotta assieme a Cloud nel 40° round, ma viene sconfitto da Sora, in seguito ricombatterà nel round semi-finale assieme a Yuffie, Cloud e Tifa, ma viene ugualmente sconfitto da Sora.
Alla fine quando i mondi tornano nuovamente in pace, Leon riceve una lettera dove appare una farfalla rosa d'energia che poi sparisce.

Kingdom Hearts Re: codedModifica

Quando Sora Virtuale sconfigge ??? (Roxas) dopo aver raccolto tutte le carte epilogo nel Castello dell'Oblio esso incontra dopo aver varcato l'ultima porta le versione giovani di Leon e Yuffie che si congratulano con Sora Virtuale e che sperano che i loro alter'eghi reali possano lottare un giorno al suo fianco.

Descrizione nei DiariModifica

Kingdom HeartsModifica

Leon
Uno spadaccino che esercita il Gunblade.
Il suo vero nome: Squall Leonhart.
Fuggì alla Città di Mezzo, quando gli Heartless hanno fatto irruzione nel suo mondo.
A parte con il suo vecchio sé, un uomo che era stato incapace di fermarli, ha cambiato il suo nome.Dal momento che incontro il re, che era stato così vigile contro gli Heartless, Leon ha cercato la verità dietro la "chiave".
(Final Fantasy VIII)

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Leon
Un fresco e raccolto spadaccino che maneggia un Gunblade.
Il suo vero nome: Squall Leonhart.
Leon una volta ha combattuto con Sora contro gli Heartless, ma poi ci siamo rincontrati al Castello dell'Oblio, dove egli è solo un prodotto della memoria di Sora, quindi non riesco a ricordare molto di quanto accaduto prima.

Kingdom Hearts IIModifica

Final Fantasy VIII
Uno spadaccino che porta un Gunblade.
Il suo vero nome è Squall Leonhart.
Ha preso il nome di Leon per prendere le distanze dal suo passato - l'uomo che stava inerme quando gli Heartless hanno invaso la sua casa.
Per qualche tempo si rifugia in una città diversa, ma anche grazie all'aiuto di Sora, Leon è riuscito a recuperare questo, la sua città natale. Adesso lavora instancabilmente per restaurarla.

Kingdom Hearts Re: codedModifica

Cavaliere originario di Radiant Garden.
Quando la sua terra è stata minacciata dalle forze dell'oscurità, lui, ancora bambino, è stato portato da Cid alla Città di Mezzo.
Per reagire al suo infelice passato, ha deciso di farsi chiamare Leon e ha continuato a combattere l'oscurità. Ora, tornato alla sua terra grazie a Sora, è impegnato a restituirle la vivacità di un tempo.

AspettoModifica

LeonModifica

Leon era un ragazzo dai capelli lunghi castani, indossa guanti neri e stivali neri con una cerniera d'argento, una collana d'argento con una testa di leone d'argento, una maglietta bianca con sopra una giacca nera a maniche corte, decorate con ali da angelo rosse sulla schiena e una testa di leone rossa con una croce rossa sotto su ogni manica.
Indossa anche tre cinture marroni sull'avambraccio sinistro e altre tre cinture marroni sulla coscia destra, inoltre i suoi pantaloni neri hanno una cerniera verticale su ogni gamba. Nei fianchi indossa due cinture marroni e due nere, ha gli occhi azzurri e ha una cicatrice diagonale sulla faccia che passa per il naso.
Brandisce un Gunblade d'argento con una specie di Keyholder a forma di testa di leone con sotto una croce.

Leon (Squall Leonheart)Modifica

Dopo un'anno i suoi capelli sono più chiari e più corti e ha una frangia sul lato sinistro del viso, indossa gli stessi vestiti di prima, ma la giacca è leggermente diversa, ha solo della pelliccia bianca sul colletto.

PersonalitàModifica

Dopo la fuga dal suo mondo ha un carattere solitario, ritirato e tranquillo. Anche se col tempo divvennè più aperto e si preoccupa molto per Sora, Paperino e Pippo (come si è visto nella Guerra dei 1000 Heartless). Era sempre serio, ma poi diventa più allegro e scherzoso sopratutto con Cloud. Ha grandi qualità da leadership, come si è visto spesso.

StrategiaModifica

Punti di forza:

  • Brandisce il Gunblade
  • Usa l'elemento Fuoco

Punti deboli:

  • Si ferma spesso
  • Gli elementi Acqua e Ghiaccio

Kingdom HeartsModifica

Prima battagliaModifica

Info:

  • HP: 120
  • Attacco: 8
  • Difesa: 8
  • EXP: 30

E' consigliabile allenare Sora fino al livello 9, cosi che gia possiede delle abilità avanzate. Leon in questa battaglia possiede degli attacchi di base, attacca solo con dei fendenti e ogni tanto può usare Fire. Conviene bloccare i suoi Fire con un'attacco o con Iperguardia (se la si possiede) in modo da stordirlo e quindi attaccarlo, se si è deboli nascondersi dietro un edificio e curarsi con una Pozione. La strategia migliore da adottare è rispedirgli contro i Fire da lontano per stordirlo e quindi usare una combo, poi fuggire e rifare questo procedimento fino a vincere.
P.S. non si è obligati a vincere, la storia va avanti anche se si perde.

Seconda battaglia (Coppa Pegaso)Modifica

Qui si dovranno affrontare Leon e Yuffie insieme. Leon oltre agli attacchi della prima battaglia può anche ingigantire l'arma dopo che è debole. Tuttavia conviene sconfiggere Yuffie per prima in quanto è più debole e può curare sia se stessa che Leon.
Conviene usare la magia Aero e respingere gli Shuriken di Yuffie e ignorare Leon, colpirla di santa ragione senza dargli tregua (in modo che non possa curarsi), ma attenzione, perchè una volta indebolita può lanciare degli Shuriken giganti. Una volta sconfitta occuparsi di Leon.
La strategia con Leon è quasi la stessa della prima battaglia, ma bisogna stare ben attenti e respingere i suoi Fire, chiedere aiuto ai compagni, ma stare molto attenti quando ingigantisce il Gunblade, in questo caso usare Destrezza se lui attacca, se possibile usare anche Incrocio Sonico per sconfiggerlo e tenere sempre Energia a portata di mano.

Terza battaglia (Coppa Ade)Modifica

La battaglia è molto più dura in quanto ci saranno sia Leon che Cloud, anche se avranno più HP useranno gli stessi attacchi delle battaglie precedenti. Occuparsi prima di Cloud, essendo il più pericoloso, Leon sarà invece lontano usando Fire, tuttavia bisogna farsi aiutare dai compagni e bloccare almeno due volte Lama Sonica per rendere vulnerabile Cloud per qualche secondo e quindi attaccarlo. Sconfitto Cloud occuparsi di Leon parando i Fire che usa e attaccandolo, attenzione però, quando è debole farà crescere il suo Gunblade.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Info:

Leon qui è un boss tutorial che insegnera a Sora come usare il potere delle carte quindi bisogna usare carte di numero superiore a quelle di Leon, poi si dovranno usare le combinazioni e Leon insegnerà a Sora su come usare i Trucchi.

Kingdom Hearts IIModifica

Prima battaglia (Coppa Pena e Panico)Modifica

Nelle finali di questo torneo si affronteranno Leon e Yuffie insieme, conviene prima di tutto occuparsi di Leon e bombardarlo di attacchi Limite e altro finche non lo si sconfigge dato che in questo torneo gli attacchi limiti si possono usare molto di più. Una volta sconfitto Leon occuparsi di Yuffie, che però potrà teletraportarsi, quindi conviene stare fermi e usare continuamente Reflex cosi che i suoi attacchi gli vengano ritorti contro e non si rischia di perdere HP. La battaglia si rivelerà molto semplice.

Seconda battaglia (Coppa Paradosso Pena e Panico)Modifica

La battaglia è esattamente identica a quella della Coppa Pena e Panico, ma Leon e Yuffie saranno più forti e con più HP, ma in pratica la strategia è la stessa: Limite con Leon e Reflexga con Yuffie.

Terza battaglia (Coppa Paradosso Ade - round 40)Modifica

Qui si affronteranno Leon e Cloud, inoltre la battaglia è a tempo e si è da soli, tuttavia si possono usare ugualmente le fusioni e il turbo si ricarica più in fretta, ma la battaglia è a tempo. Usare la Fusione Finale (o la Fusione Triade se non si ha abbastanza turbo) e bombardarli di attacchi e magie finche non vengono sconfitti, anche se meno consigliabile li si possono sconfiggere anche con Trio Limite.

Quarta battaglia (Coppa Paradosso Ade - round 49)Modifica

Qui si dovranno affrontare Leon, Yuffie, Cloud e Tifa, ed è abbastanza dura come battaglia, non si avranno i comagni e non si possono usare fusioni o invocazioni, ma è possibile utilizzare il Trio Limite, quindi la strategia migliore è usare Trio Limite poi usare Glide intorno all'arena finche non si è ripristinata tutta la barra MP e usare nuovamente il Trio Limite, cosi finche non si sconfiggono tutti e quattro.

GalleriaModifica

VideoModifica

Leon - Kingdom Hearts Leon e Yuffie - Kingdom Hearts (Coppa Pegaso)
Kingdom Hearts Leon01:05

Kingdom Hearts Leon

Leon & Yuffie- Pegasus Cup Kingdom Hearts01:21

Leon & Yuffie- Pegasus Cup Kingdom Hearts

Leon (Squall Leonheart) e Yuffie Kisaragi - Kingdom Hearts II (Coppa Pena e Panico) Leon (Squall Leonheart), Yuffie Kisaragi, Cloud Strife e Tifa - Kingdom Hearts II (Coppa Paradosso Ade)
Kingdom Hearts II Leon & Yuffie (Proud Mode No Damage)00:49

Kingdom Hearts II Leon & Yuffie (Proud Mode No Damage)

Kingdom Hearts 2 Paradox Cup Match 4901:28

Kingdom Hearts 2 Paradox Cup Match 49

CuriositàModifica

  • Leon assieme a Yuffie, Aerith, Cloud, Tifa e Cid dovevano apparire in Birth by Sleep, ma sono stati rimossi perchè secondo Nomura avrebbero complicato troppo la storia.
  • Il fatto che Leon doni a Sora la pietra che contiene l'invocazione Simba è un riferimento a Final Fantasy VIII, dove in numerosi momenti del gioco Squall sottolinea il fatto che il leone è il suo simbolo.
  • Il doppiatore giapponese di Leon è lo stesso di Auron e in passato ha doppiato Qator Bashtar in Final Fantasy Type 0, Itachi Uchina nella serie di Naruto, Z-ONE in Yu-Gi-Oh! 5DS e Gakuho Asano in Assassination Classroom.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale