FANDOM


Kingdom Hearts coded
KHC
キング ダム ハーツ コーデッド
Kingudamu Hatsu kōdeddo
Azienda Square Enix
Pubblicatori Square Enix
Data di uscita 8 Novembre 2008 (Giappone)
Genere Gioco di Ruolo
Modalità di gioco giocatore singolo
Ratings per tutte le età
Piattaforma Cellulare

Questo titolo è "uscito" dopo Kingdom Hearts II e prima di Kingdom Hearts 358/2 Days, gli eventi sono successivi a Kingdom Hearts II e precedenti a quelli di Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance. L'antagonista principale del capitolo in un certo senso potrebbe essere considerata Malefica. Nel 7 Ottobre 2010 è stato rilasciato il remake Kingdom Hearts Re: coded.

Questo capitolo fa parte della Saga di Xehanort

StoriaModifica

La storia inizia dopo gli eventi di Kingdom Hearts II. Mentre il Grillo Parlante controlla il suo diario nota una frase strana che non ha scritto lui, cosi consultandosi con Re Topolino decidono di ricreare gli eventi del Grillario creando una sorta di universo virtuale anche se dei Bug impediscono che si scopre la verità su questo messaggio, allora Sora Virtuale combatte per scoprire questi segreti.

GameplayModifica

Il gameplay è una versione semplificata di Kingdom Hearts, anche se non si hanno attacchi speciali se non l'abilità DeBug.

Mondi e PersonaggiModifica

Le Isole del Destino

Il Castello Disney

Cybermondo

La Città di Mezzo

Il Paese delle Meraviglie

Il Monte Olimpo

Agrabah

La Fortezza Oscura

Il Castello dell'Oblio

La Torre Misteriosa

CuriositàModifica

  • Kingdom Hearts coded è attualmente l'unico capitolo della serie originale che è stato rilasciato solo in Giappone.
  • L'idea di Kingdom Hearts Coded venne data al Team da un Tetsuya Nomura " ubriaco".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.