FANDOM


Kingdom Hearts X
Kingdom Hearts X
キングダム ハーツ キー
Kingudamu Hātsu Kī
Azienda Square Enix ,Success
Pubblicatori Square Enix (Giappone)
Data di uscita 18 luglio 2013 (Giappone)
Genere Gioco online
Modalità di gioco Giocatore singolo
Ratings N/D
Piattaforma PC

Questo capitolo è uscito esclusivamente per il Giappone il 18 Luglio 2013 ottenendo aggiornamenti con il corso del tempo, ancora oggi il titolo non è completo. Gli eventi sono precedenti a quelli di Kingdom Hearts Birth by Sleep ed è cronologicamente il primo della serie (sebbene non sia considerato parte della Saga di Xehanort). Il protagonista è un prescelto del Keyblade completamente personalizzabile (sia di nome, di sesso e d'aspetto). Non c'è un vero antagonista, almeno per il momento.
Possiede vari collegamenti con Kingdom Hearts III. Il 2 settembre 2016 i server di Kingdom Hearts X chiudono e tale storia continuerà nella seconda stagione di Unchained X.

StoriaModifica

Gli eventi sono ambientati secoli o addirittura millenni prima di Birth by Sleep, nell'epoca in cui l'universo era ancora giovane e i mondi connessi tra di loro , ma sono comunque minacciati da delle creature note come Heartless. Ad Auropoli, un mondo dove ci sono cinque maestri del Keyblade noti come Veggenti, fu affidato tempo fa a ciascuno di essi un Libro delle Profezie dove scoprirono l'arrivo di un imminente guerra che avrebbe portato l'universo nell'oscurità, quindi si preparano a questa possibilità addestrando prescelti del Keyblade e facendogli compiere missioni in manifestazioni future dei mondi per preservarne la luce (manifestazione create dal Libro delle Profezie, sebbene esso abbia manifestato anche Heartless moderni e dei visitatori ad Albopoli).

GameplayModifica

Il gameplay si basa sulla collezione di Carte (Kingdom Hearts X), ogni carta permette di usare attacchi unici e possono essere allenate. I combattimenti sono a turni e si può combattere solo un nemico alla volta e si sarà sempre da soli (eccezione fatta per la battaglia contro Ade). Sarà necessario anche raccogliere i Lux, il clan (o unione) con più Lux ottiene un premio speciale.

Mondi e PersonaggiModifica

Auropoli

Anniversario

Il Bosco dei Nani

Agrabah

Il Paese delle Meraviglie

Il Monte Olimpo

Il Castello della Bestia

Il Cimitero dei Keyblade

ErroriModifica

  • Behemoth Rex viene erroneamente chiamato Behemoth Omega.
  • I vari potenziamenti del Keyblade hanno lo stesso nome (errore volontario per non causare confusione tra i giocatori).
  • Crescendo e Possessor vengono chiamati (in inglese) Loudmouth e Possessor (in inglese il nome Possessor è quello del boss).
  • Stella Lucente ha un colore marrone anziché verde.

GalleriaModifica

CuriositàModifica

  • Prima dell'uscita dell'E3 2015, c'erano parecchi dubbi sulla canonicità di questo titolo, ma durante l'E3 2015 è stato confermato che Kingdom Hearts X è canonico alla serie di Kingdom Hearts.
  • E' l'unico capitolo della serie dove non compare Sora (anche se ci sono carte che lo rappresentano).
  • E" l'unico capitolo di Kingdom Hearts che non fa parte della Saga di Xehanort perchè è ambientato prima della Guerra dei Keyblade, anche se sono presenti molti collegamenti a Kingdom Hearts III, che invece è un capitolo della Saga di Xehanort.

Vedi anche Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.