FANDOM


Kingdom Hearts: Chain of Memories
COM
キングダムハーツ チェインオブメモリーズ
Kingudamu Hātsu Chein obu Memorīzu
Azienda Square-Enix e Jupiter
Pubblicatori Square Enix (in Giappone e America)

Nintendo (Europa e Australia)

Data di uscita 11 Novembre 2004 (Giappone)

7 Dicembre 2004 (America e Canada)
9 Maggio 2005 (Europa e Australia)

Genere RPG d'azione
Modalità di gioco Giocatore Singolo

Multigiocatore (con più Game Boy Advance con Chain of Memories)

Ratings dai 3 anni in su
Piattaforma Game Boy Advance

Questo capitolo usci l'11 Novembre del 2004 in Giappone, usci dopo Kingdom Hearts e gli eventi sono successivi a quest'ultimo, ed è il predecessore di Kingdom Hearts II, tuttavia cronologicamente (in storia) lo segue Kingdom Hearts 358/2 Days.
I protagonisti di questo capitolo sono Sora e Riku, mentre gli antagonista principali sono Marluxia e Ansem, Studioso dell'Oscurità
E' stato poi rilasciato un Remake solo in Giappone, America e Canada chiamato Kingdom Hearts Re: Chain of Memories, rilasciato il 29 marzo del 2007, in America e Canada fù rilasciato il 2 Dicembre 2008. Questo capitolo fa parte della Saga di Xehanort.

StoriaModifica

Gli eventi sono successivi al primo Kingdom Hearts. Inizialmente bisogna giocare la saga di Sora dove lui si ritrova nel Castello dell'Oblio e rivisita i mondi visitati in passato per salvare l'amica rapita Naminè anche se poi scoprirà che era tutto un'inganno di Marluxia per schivizzare Sora e diventare signore dell'Organizzazione XIII. Ma Sora riesce a sventare i suoi piani e a uccidere Marluxia.
Dopo aver terminato la saga di Sora viene sbloccata la saga di Riku dove lui si ritroverà nei sotterranei del castello e vuole liberarsi dell'oscurità del suo cuore e di Ansem, ma alla fine capisce che essa pure fà parte di se stesso e dopo averla accettata la usa per distruggere Ansem.

GameplayModifica

Il gameplay è del tutto unico del suo genere in quanto bisognerà comporre dei mazzi con le carte che si trovano nel corso del gioco per diventare più forte. Le carte si dividono in categorie:

  • Carte attacco: sono di colore rosso e servono ad effettuare attacchi fisici.
  • Carte magia: sono di colore blu e servono per lanciare magie.
  • Carte invocazione: sono di colore blu e servono per evocare alleati.
  • Carte oggetti: sono verdi e permettono di usare oggetti che possono ripristinare le carte, ma sono usabili solo una volta a battaglia.
  • Carte nemici: sono nere e permettono di dare nuove abilità.
  • Carte alleati: sono verdi e permettono di richiamare alleati.
  • Carta Gimmick: è verde e permette di indebolire il boss in qualche modo.
  • Carte premium: sono versioni brillanti delle carte attacco o magia, anche se costano meno CP esse sono usabili solo una volta a battaglia e non conviene usarle.

Nella saga di Riku invece lui avrà dei mazzi gia creati in ogni mondo diverso e non si potrà cambiare il mazzo.

Mondi e PersonaggiModifica

Le Isole del Destino

Il Castello Disney

La Città di Mezzo

Il Bosco dei cento Acri

Il Paese delle Meraviglie

Il Monte Olimpo

Agrabah

La Città di Halloween

La Balena

Atlantica

L'Isola che non c'è

La Fortezza Oscura

Invocazioni

Il Castello dell'Oblio

Crepuscopoli

ErroriModifica

  • Le Isole del Destino sono chiamate in singolare nel titolo "L'Isola del Destino" nella versione italiana.
  • Le magie Fire, Blizzard e Thunder sono erroneamente chiamate Fuoco, Bufera e Tuono (stesso vale per le versioni potenziate).
  • Jack Skeletron e Capitan Uncino sono semplicemente chiamati Jack ed Uncino nel Grillario, dove dovrebbe esserci il loro nome intero.

Quando Sora riceve le carte da Axel e da Larxen si riferiscono come se ne avessero solo una, quando in realtà sono cinque per Axel e quattro per Larxen. Lo stesso accade per Riku quando Ansem gli consegna delle carte, nonostante dicano sia solo una, in realtà sono quattro.

  • Malefica-Drago e Iago non sono presenti nel Diario D.
  • Nella voce di Mushu del Grillario viene detto che è il guardiano di una famiglia cinese, sebbene il termine cinese è errato in quanto la Cina non esiste nell'universo di Kingdom Hearts.
  • Nelle Isole del Destino, la parola "zombie" viene erroneamente scritta "zombi".
  • Hi-Ho viene erroneamente chiamato Ih-Oh nella versione italiana.
  • La Fata Azzurra viene erroneamente chiamata Fata Turchina.

CuriositàModifica

  • In giapponese , Reverse e Rebirth sono omofoni.
  • Inizialmente questo capitolo si doveva chiamarsi Kingdom Hearts: The Lost Memories.
  • In Kingdom Hearts : Chain of Memories , la Balena e il Bosco dei 100 Acri sono gli unici mondi ad avere i minigiochi ( anche se nella Balena ci stanno le battaglie)
  • in Origine in Kingdom Hearts: Chain of Memories doveva apparire il mondo di Tarzan ( "La Giungla Profonda"), ma alla fine fu rimosso in quanto Square-Enix e Disney non sono riusciti ad ottenere il permesso di mettere il mondo di Tarzan dai loro creatori.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale