FANDOM


Kh2 keyblades2

Quote rosso1 NO! Non posso dartelo! Questa è una luce che brilla nell'oscurità! Una possibilità per tutti di essere felici! Quote rosso2

~ Sora rifiuta di dare il Keyblade a CLU

I Keyblade (キーブレード Kīburēdo?) sono delle armi leggendarie e misteriose, forgiate nell'antichità in modo sconosciuto. Vengono usate dai Prescelti del Keyblade. Esse investono un ruolo importante nella trama, infatti sono apparse in tutti i capitoli di Kingdom Hearts.

Aspetto Modifica

Ogni Keyblade ha un aspetto di partenza diverso, e possono cambiare ulteriormente applicando i Keyholder, catenine magiche in grado di aumentarne il potere. Essenzialmente hanno tutti la forma di una chiave-spada gigante stilizzata (da cui il nome), coi denti rivolti da una parte e una doppia elsa. Alcuni, come il Fenrir, hanno invece la forma di una chiave di accensione.

Tipi Modifica

Esistono due tipi classici di Keyblade e uno unico nel suo genere:

  • del Reame della Luce: sono i Keyblade che sono “nati” o stati forgiati nel Reame della Luce. È possibile che tutti abbiano una controparte del Mondo Oscuro, ma è ignoto, poiché è confermato solo per la Catena Regale.

Nonostante queste categorie, di pochissimi Keyblade si conosce il Reame di forgiatura. È ignoto, ma ipotizzato, se esistano i Keyblade del Reame del Crepuscolo.

Scegliere un Custode Modifica

Quote rosso1 Il Keyblade sceglie il suo custode. E ha scelto te. Quote rosso2

~ Yuffie a Sora

Il Keyblade è un'arma senziente e molto potente, che può essere maneggiata solo da pochi prescelti "decisi" da esso stesso, dotati di un cuore molto forte, e di una presenza significativa di Luce o Oscurità. Il Keyblade, infatti, è neutrale e non discrimina chi è nel male e può sceglierlo come suo Custode.[1] Tuttava ci sono eccezioni, tanto è vero che il Keyblade di Sora ha scelto lui perché Riku era troppo propenso all’Oscurità.[2]

Normalmente la capacità di impugnare un Keyblade viene trasmessa da un Maestro del Keyblade, ovvero un Custode esperto, a qualcuno che ritiene degno e che abbia le capacità per diventare un Custode.[3] Altrimenti è lo stesso Keyblade a presentarsi al suo futuro padrone.[4]

Anche se qualcuno desidera avere e/o usare un Keyblade, non può se non viene scelto. Analogamente, se una persona non sa nemmeno dell'esistenza dei Keyblade o non ne vuole uno, può essere scelto lo stesso, come è accaduto a Sora.

Poteri Modifica

I Keyblade sono principalmente armi da taglio, ma hanno un grande potere e possono essere usati in diversi modi. Anzitutto un Custode del Keyblade può farlo apparire in mano nel momento del bisogno, così come farlo sparire quando non serve.[5] Inoltre la spada torna in automatico al suo padrone se si separano o se qualcun'altro lo prende. Chi l'ha ottenuto da poco può avere difficoltà a fare queste cose.[6]

Uno dei loro poteri è aprire qualsiasi porta chiusa, cancello, scrigno, ecc. così come sigillarla. Sora col suo ha aperto persino l'Inferodromo dopo che era stato chiuso a chiave da Zeus, mentre neanche Ade poteva farlo.[7] È essenziale per chiudere le Serrature dei Mondi perché non vengano distrutti dagli Heartless.

Oltre questo, permette di usare le magie,[8] potenziandole se le si sa già usare. Un Keyblade è un'arma davvero resistente, infatti il Re ha detto a Sora Virtuale che nemmeno Malefica, col suo potere, potrebbe romperne uno autentico.[9]

Chi è veramente abile nell’uso del Keyblade può fare cose che altri non possono; Sora, Riku e Roxas riescono a impugnare ben due Keyblade. E avendo anche un grande controllo sulla Luce o sull'Oscurità, si può cambiare forma al proprio Keyblade, per esempio quella di un cannone o di un arco,[10] o attivare la forma Glider.[11]

Maestri Modifica

I Maestri del Keyblade guadagnato abilità uniche nel loro genere e inarrivabili per gli altri: il Maestro Xehanort può estrarre e rubare i Cuori delle persone, o agire sull’Oscurità dentro essi per separarla o alimentarla, similmente ai Keyblade dei Cuori.

Inoltre i Maestri Aqua ed Eraqus possono agire sulla Serratura della Terra di Partenza per trasformarla in un’altro Mondo, il Castello dell’Oblio.[12]

RuoloModifica

Questo strumento simboleggia il loro potere di cambiare il mondo che li circonda e il cuore delle persone che incontrano. Nelle mani dei suoi diversi custodi può rappresentare sia la luce che l'oscurità. Non è il Keyblade a determinare chi vincerà il combattimento tra luce e ombra, ma la volontà e il cuore dei suoi custodi. Il Keyblade è tanto portatore della luce che dell'oscurità, quanto araldo dei suoi custodi, dando la possibilità di usare in un combattimento fisico la forza che proviene dal proprio cuore, mantenendo la propria umanità.

Inizialmente i Keyblade vennero creati per conquistare la Luce di Kingdom Hearts, ma a durante la Guerra dei Keyblade, i combattenti caddero, l’X-Blade venne distrutto e Kingdom Hearts sprofondò nel Reame dell’Oscurità. Venuti a conoscenza di ciò che era successo, i successivi Prescelti decisero di usare i Keyblade per difendere la Luce e il suo Reame.

Detentori e numero di Keyblade Modifica

Chiunque venga scelto dal Keyblade è detto Prescelto del Keyblade, e viene addestrato nel suo uso da un Maestro del Keyblade, ovvero un Prescelto esperto con molti anni di esperienza addietro. Per diventare un Maestro bisogna superare l'Esame di Maestria, una prova scelta e valutata dal proprio Maestro, che deciderà se promuovere l’allievo di grado oppure no.

Anche se non si sa il numero di Keyblade forgiati nel tempo, vedendo la Valle del Cimitero dei Keyblade si può stimare sull'ordine delle migliaia di spade.[13] Si conoscono però questi 22 Keyblade:

Curiosità Modifica

  • Nel videogioco dei Simpson nel capitolo "Gioco Superspassoserrimo" appaiono delle statue di cane che tengono nella bocca un Keyblade.
  • In One Night at Flumpty nella scrivania è presente un Keyblade tra i vari oggetti.
  • In Marvel Heroes, Deadpool possiede un arma chiamata "Keyblade della Conoscenza", che nonostante il nome sono due katane, la frase di Deadpool a quest'arma è "Un cuore, un cuore, un regno per un cuore".

Vedi anche Modifica

Note Modifica

  1. Sia il Maestro Xehanort che Xehanort sono stati scelti dal loro Keyblade nonostante la loro propensione all'Oscurità.
  2. Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance: Riku scopre che era la prima scelta del Keyblade di Sora, ma che la spada ha cambiato idea dopo aver percepito dell’oscurità in lui.
  3. Kingdom Hearts Birth by Sleep: Terra trasmette la capacità di impugnare il keyblade a Riku bambino.
  4. Kingdom Hearts: Sora riceve il suo Keyblade.
  5. Kingdom Hearts: Sora fa apparire e sparire la Catena Regale tra una battaglia e l'altra.
  6. Lea fatica a far apparire il suo keyblade, mentre Sora non riesce subito a riportarlo a sé.
  7. Kingdom Hearts II: Ade inganna Sora facendogli sbloccare la porta per l'Inferodromo, visto che il dio non ne era in grado.
  8. Kingdom Hearts: Sora impara i primi incantesimi nella Città di Mezzo.
  9. Kingdom Hearts coded: il Re parla con Sora Virtuale alla Fortezza Oscura.
  10. Kingdom Hearts II Final Mix+: Volontà Residua trasforma il suo Geoflagello col potere della luce, e Senzacuore fa lo stesso con l'oscurità
  11. Kingdom Hearts Birth by Sleep: Aqua, Ventus e Terra attivano il Keyblade Glider per viaggiare.
  12. Kingdom Hearts Birth by Sleep: Eraqus mette segretamente al corrente Aqua che loro possono trasformare la Terra di Partenza
  13. Kingdom Hearts Birth by Sleep: nella Valle del Cimitero appaiono un enorme numero di Keyblade conficcati nel terreno.
  14. Intervista a Nomura 2015: l’autore conferma che Sora può impugnare due Keyblade anche senza assorbire i compagni con le Fusioni.
  15. Kingdom Hearts Birth by Sleep: Aqua lascia il suo Keyblade Diluvio a un Terra privo di sensi (fuso col Maestro Xehanort), e prende quello di Eraqus.