FANDOM


Il Diario di Ansem è in realtà scritto da Xehanort poco prima che lui diventasse Heartless, tuttavia nel diario lui continuava a spacciarsi per Ansem il Saggio. Contiene 13 rapporti,[1] di cui solo il primo è stato veramente scritto da Ansem il Saggio.[2]

Storia Modifica

Kingdom Hearts Birth by Sleep Modifica

Xehanort, dopo essere stato salvato da Ansem il Saggio, diventò suo allievo per quasi un anno. Xehanort iniziò dei pericolosi esperimenti sull'Oscurità e sui Cuori, in un laboratorio sotterraneo e all'insaputa del suo maestro, insieme agli altri cinque apprendisti; questo nonostante gli fosse stato proibito di continuare la ricerca. Fu in questo periodo che scrisse il Diario di Ansem rubando il nome del Saggio. Tuttavia quando arrivò Topolino, consigliò ad Ansem di controllare Xehanort, e così lui scoprì il Diario e quello che stavano facendo.[2] Xehanort così lo esiliò nel Mondo oscuro e continuò la sua opera, trasformandosi in Ansem, Studioso dell'Oscurità, che scrisse gli ultimi tre documenti del Diario di Ansem.

Kingdom Hearts Modifica

Il Diario di Ansem finì in pezzi in circostanze sconosciute, forse proprio a causa di Ansem, e le pagine finirono sparpagliate per i vari mondi. Sora, Paperino e Pippo vengono a conoscenza di questo diario da Leon e i suoi amici, così lo cercano e lo ricompongono pezzo per pezzo, credendo che l'autore, ovvero il nemico che dovevano affrontare, fosse il vero Ansem.

Diario di Ansem 1Modifica

-Dopo aver sconfitto Jafar in forma Genio e Iago ad Agrabah.

Ho assimilato un'enorme conoscenza per lungo, lunghissimo tempo. Nessuno può negare che sia grazie ad essa se in questo mondo, tutt'oggi, regna la pace. Il popolo è felice e mi rispetta. Tutti mi chiamano "il Saggio", ma anche per me esiste un oscuro mistero che non sono ancora in grado di decifrare.
In fondo al Cuore dell'uomo, anche nel cuore della più innocente creatura, si cela l'Oscurità. Ne è sufficiente un frammento...
Troppe volte l'ho potuto vedere con i miei occhi... Basta un motivo qualsiasi perché il frammento si espanda e il cuore dell'uomo venga avvolto dalle tenebre.
L'Oscurità del cuore...
Da dove trae origine...
Quale fine la manovra...
Sento il dovere di regnare su questo mondo e perciò devo scoprirlo... prima che la pace venga devastata dagli esseri dominati dalle tenebre.

Diario di Ansem 2Modifica

-Parlando con Aerith alla Fortezza Oscura dopo aver chiuso la serratura.

L'Oscurità del cuore... Devo coglierne la vera natura.
Sto preparando degli esperimenti... per rimuovere l'Oscurità dal cuore dell'uomo e per risvegliarla anche nel cuore più puro.
Dominare l'Oscurità: trattenerla o... liberarla.
Purtroppo ho fallito. Il cuore dei soggetti su cui ho tentato di intervenire è stato distrutto, compreso quello dei soggetti più forti. Che cosa fragile, il cuore.
I soggetti che ho tentato di curare non hanno dato alcun segno di recupero... Non ho avuto il coraggio di mostrare il loro pietoso aspetto al mio popolo e ho dovuto, a malincuore, rinchiuderli nei sotterranei del castello. Ma dopo poco tempo...
in quegli stessi sotterranei vi ho ritrovato degli esseri mostruosi. Esseri come nati... dalle tenebre.
No... non capisco... esistono davvero? Non lo so...
Che cosa sono!? Ombre di uomini il cui cuore si è perso per sempre?

Diario di Ansem 3Modifica

-Dopo aver sconfitto Ursula nella sua forma gigante ad Atlantica.

Mere ombre che si contorcono nelle profonde oscurità dei sotterranei del castello. La natura dei senza cuore, l'incarnazione dell'Oscurità.
Oppure... rappresentano una nuova forma d'esistenza?
Nemmeno io, dall'alto della mia conoscenza, so dare una risposta. E' però chiaro che essi non posseggono alcuna emozione. Se solo riuscissi a capire qual è la loro essenza e quali sono i loro fini, troverei la chiave che apre il mistero del cuore.
Devo continuare le mie ricerche. Fortunatamente non mi mancano le cavie. Essi sono in grado di autogenerarsi.
C'è bisogno di un nome...
Giusto...
Esseri senza cuore... Li chiamerò...
Heartless.

Diario di Ansem 4Modifica

-Parlando con Aerith alla Fortezza Oscura dopo aver chiuso la serratura.

Gli Heartless sono di tipo diverso e possono moltiplicarsi. Ho avvicinato loro campioni di materia vivente e non vivente. Reagiscono solo sulla materia vivente. Aspirano dagli esseri viventi qualcosa che permette loro di moltiplicarsi. L'essere attaccato sparisce senza lasciare traccia. Quale sarà mai l'elemento aspirato? Non sarà proprio il cuore l'elemento di cui essi si nutrono?
Nati da esseri senza cuore, lo rubano agli altri esseri umani per moltiplicarsi. Il cuore rubato diventa nutrimento per creare un nuovo Heartless. Non ho ancora delle prove, ma ne sono certo. Proverò a nutrirli con creature più grandi per vedere cosa succede. Devo anche studiare la loro logica di movimento...
Non possiedono emozioni, però sono creature intelligenti. Purtroppo, non so come comunicare con loro. Ma ora che ci penso...
L'Oscurità del cuore che ho perseguito per tanto tempo... è davvero questa?

Diario di Ansem 5Modifica

-Dopo aver sconfitto Malefica alla Fortezza Oscura.

Per capire la loro logica di movimento, ho preso un Heartless e ne ho osservato gli spostamenti. Ha mosso le antenne un po', ma alla fine, quasi avesse capito le mie intenzioni, è ritornato in fondo al castello.
Questa volta però, giunto nella parte più profonda di questo, ha fatto uno strano movimento con le antenne quasi come se cercasse qualcosa. Improvvisamente, è apparsa una strana porta.
Una cosa del genere nel mio castello...?
Sulla porta c'era una grande serratura, ma non sembrava essere chiusa a chiave.
Ho provato ad aprire la porta da solo.
Cos'era quella cosa?? In fondo alla porta c'era qualcosa che andava oltre alla mia conoscenza... Un enorme corpo energetico di natura sconosciuta...
Quella sera, ho potuto vedere molte comete in cielo.
Che c'entri con il fatto che ho aperto quella porta?

Diario di Ansem 6Modifica

-Parlando con Aerith alla Fortezza Oscura dopo aver chiuso la serratura.

In fondo alla porta che tanto interessava all'Heartless c'era un enorme corpo energetico.
Magari ciò a cui gli Heartless anelano...
Ma qual è la vera natura di quel corpo...
Sembra una leggenda ciò che sta alla base della logica degli Heartless.
Ciò che gli Heartless, divoratori di cuori, desiderano maggiormente: un enorme corpo energetico... cuore... Forse il cuore... di questo mondo.
Non ho prove.
Ma dopo aver percepito quella potente energia, ne sono sicuro. Quello è il cuore di questo mondo.
Gli Heartless, oltre al cuore di tutti gli esseri viventi, puntano al cuore del mondo!
E' questo il vero scopo degli Heartless.
Ma una volta rubato il cuore del mondo, cosa se ne faranno?

Diario di Ansem 7Modifica

-Dopo aver sconfitto il Baubau alla Città di Halloween.

Le comete che ho visto cadere la notte che ho aperto la porta...
Sto cercando di esaminare il materiale di cui erano formate. E' un materiale nuovo molto elastico. Se si avvicinano fra loro frammenti di tale materiale, questi formano dei fortissimi legami che li saldano uno all'altro. Su tutte le fonti che ho consultato non c'è alcun riferimento a questo materiale. Forse è iniziato a cadere nel momento stesso in cui io ho aperto quella porta? Nello spazio infinito che racchiude questo piccolo mondo forse galleggiano infiniti frammenti di questo materiale. Da qualche parte nel cielo, forse c'è un mondo che io non conosco. La curiosità non fa che aumentare.
No... prevedo di raccontare un sogno che mai s'avvererà. Attualmente non esiste un modo di allontanarsi da questo mondo.
Io e il mio popolo non siamo che prigionieri di questo frammento d'esistenza.

Diario di Ansem 8Modifica

-Dopo aver sconfitto Ade durante la Coppa Ade dell'Arena dell'Olimpo.

Non c'è alcun dubbio che gli Heartless abbiano una profonda relazione con il cuore. Se riuscirò a capire di più la natura di tale relazione, potrò scoprire non solo i loro fini, ma anche l'essenza del mistero del cuore.
Ho sviluppato un nuovo macchinario... Con questo potrò generare Heartless artificialmente. Gli Heartless si sono generati spontaneamente da uomini che hanno perduto il cuore.
Quindi, utilizzando questo principio, si potrebbe riuscire a sintetizzarli. E' questa la logica su cui si basa la macchina che ho creato.
La macchina ha funzionato e ha generato un Heartless senza problemi.
Migliorandola, forse sarebbe possibile generare un cuore dal niente...
Esaminando un Heartless creato con la mia macchina e uno generato spontaneamente, ho potuto osservare che non vi è quasi alcuna differenza in termini di capacità celebrali e forma. In ogni caso, per poter avere dati precisi, ho deciso di tenere divisi questi due tipi di Heartless.

Diario di Ansem 9Modifica

-Dopo aver sconfitto Capitan Uncino all'Isola che non c'è.

E' successa una cosa incredibile: mi ha fatto visita un essere del mondo esterno. Dice di essere un Re, giunto fin qui con un'astronave creata dai frammenti delle comete che egli chiama gummiblock. Da quando ho aperto quella porta è possibile andare e venire liberamente dal mio al suo mondo.
Tra le storie che mi ha raccontato, mi ha colpito quella di un misterioso oggetto a forma di chiave chiamato Keyblade che si dice nasconda un enorme potere. Il possessore del Keyblade si tramanda nella leggenda come colui che ha salvato i mondi... ma anche di colui che li ha portati nel caos.
Cosa sarà mai questo Keyblade? Una chiave? La forza in grado di aprire una porta? Sicuramente anche la porta che io ho aperto ha una relazione con tutto ciò.

Diario di Ansem 10Modifica

-Parlando con Aerith alla Fortezza Oscura dopo aver chiuso la serratura.

Come tutte le persone hanno un cuore, così anche i mondi lo hanno. Gli infiniti mondi sparsi nel cielo stellato... Ognuno di essi ha un cuore nascosto in fondo ad una porta situata chissà dove. Gli Heartless bramano quel cuore, ma io credo che le loro reali intenzioni non si fermino solo a ciò, ma riguardino qualcosa di più grande e terribile.
Gli Heartless sono nati dal cuore. Le tenebre del cuore sono la loro dimora. Ma allora, le profondità del cuore del mondo sono il mondo degli Heartless?
Non capisco...
Non resta che verificare di persona. Là ci sono tutte le risposte che cerco. Il mistero che da sempre mi tormenta: il mistero del cuore. E quando avrò toccato il cuore del mondo, avrò finalmente capito.
E' deciso: cercherò il guardiano del Keyblade e troverò le sette principesse. Ma per poter riuscire nell'impresa, questo mio corpo è troppo debole.
Devo farlo...
Rinunciare al mio corpo e sublimare verso l'alto... verso le profondità dell'Oscurità...

Diario di Ansem 11Modifica

-Dopo aver sconfitto Kurt Zisa ad Agrabah (solo Final Mix e 1.5 HD ReMIX).

Quando la porta del loro cuore viene aperta, le barriere che separano i mondi si sbriciolano trasformandosi in frammenti di cometa. Questo spiega come mai i gummiblock possono viaggiare tra i mondi.
Sono certo che l'apparizione degli Heartless abbia dato il via al collasso. Ma ci vorrà tempo per trovare le porte di tutti i mondi, e recuperare i cuori. Come se non bastasse, il Keyblade ha il potere di sigillare le porte per sempre. Devo agire prima che colui che impugna il Keyblade arrivi in questo mondo.
Se c'è un legame tra le principesse e il Keyblade è facile che si stabilisca un contatto. Ho scelto una ragazza. Non so se il suo potere è simile a quello delle principesse, ma lo scoprirò, potrebbe condurmi dal portatore della chiave. La lascerò andare e starò a vedere.

Diario di Ansem 12Modifica

-Dopo aver sconfitto Sephiroth alla Coppa di Platino dell'Arena dell'Olimpo (solo Final Mix e 1.5 HD ReMIX).

Il mio corpo è svanito. Ma il cuore non si è ricongiunto con l'Hearless. Lui è diverso dagli altri. Ha conservato i suoi ricordi, e non è ancora diventato un Heartless. La situazione va tenuta sotto controllo.
C'è ancora molto da scoprire. Il Regno dell'Oscurità si trova oltre la soglia di Kingdom Hearts, il luogo in cui si riuniscono i cuori di tutti i mondi. Oltrepassata quella, soglia, non rimane altro che l'oscurità. (ma di questo scriverò altrove).
I mondi sono cosi tanti. Quello in cui viviamo. Il Regno dell'Oscurità. Il Regno della Luce. E il Regno di Mezzo. Ma quale di essi si trova la vera beatitudine?

Diario di Ansem 13Modifica

-Dopo aver sconfitto Uomo Misterioso alla Fortezza Oscura (solo Final Mix e 1.5 HD ReMIX).

Dove va il corpo quando si separa dal cuore?
Se l'anima non lo abbandona, vuol dire che è veramente morto? Quando il cuore si ricongiunge con un Heartless, il cuore scompare. Ma questo accade qui, in questo mondo. E se riapparisse altrove, in un'altra forma?
Allora sarebbe possibile esistere in due mondi diversi. Un essere perduto, che non appartiene nè alla luce nè all'ombra. Privato del suo cuore è solo il guscio di ciò che era. Il legame tra cuore e corpo è complesso. Ma se il vero io si trova in questo luogo, allora l'altro non può esistere "sul serio". L'altro, colui che non esiste, è solo un "Nessuno".

Note Modifica

  1. 13 in Final Mix e 1.5 HD ReMIX, 10 nella prima edizione. Inoltre nella traduzione italiana c'è un'errore, infatti Ansem il Saggio scrive: "l’unico [rapporto] scritto di mio pugno era il numero 0. Evidentemente lui [Xehanort] aveva scritto il diario dal documento numero 1 al numero 12." Infatti nella versione giapponese i rapporti vanno dallo 0 al 12, in quella italiana dall'1 al 13.
  2. 2,0 2,1 Kingdom Hearts II, Diario Segreto di Ansem 2 - Ansem il Saggio afferma che solo il primo rapporto del Diario di Ansem era stato scritto da lui, gli altri da Xehanort sotto falso nome.