FANDOM


Il Bosco dei Nani
BOSCO DEI NANI.png
Origine Biancaneve e i Sette Nani
Regolatore Regina (ex)
Abitanti Umani

Nani
Specchi viventi
Uccelli

Regno Luce
Introdotto in Kingdom Hearts Birth by Sleep
Appare Kingdom Hearts X

Kingdom Hearts Birth by Sleep
Kingdom Hearts III

il Bosco dei Nani è un mondo che appare in Kingdom Hearts Birth by Sleep, ed è tratto dal celebre film Biancaneve e i sette Nani.

Ambientazione Modifica

Il mondo, è basato principalmente sui luoghi apparsi nel film, quindi, si può definire questo mondo ( nel senso della nascita ), uno dei più vecchi.
Terra, visita questo mondo alla ricerca del Maestro Xehanort, intento a rubare i cuori della Principesse, e lì incontra Biancaneve. Inoltre, Terra, in questo mondo, affronta lo Spirito dello Specchio Magico, Nesciens dello Specchio Magico creato dalla Regina.

StoriaModifica

Kingdom Hearts XModifica

Dopo dopo che la principesse Biancaneve conosce il Principe e la Regina scopre di non essere la più bella del suo regno gli Heartless iniziarono ad attaccare la miniera dei nani, i quali si separarono, Dotto fu circondato, ma un/una ragazzo/a lo salvò e gli spiegò cosa successe. Di conseguenza decise di aiutarlo a ritrovare i suoi compagni, tuttavia gli Heartless li attaccarono sia di fronte a casa di Dotto che davanti alla miniera, dentro quest'ultima ritrovarono poi Gongolo, ed il prescelto dunque torna nel suo mondo.
In seguito esso tornò alla ricerca di Gummiblock, trovando una lettera di Pisolo che diceva che era in pericolo nella palude, quindi si avventa li e salva Pisolo e Brontolo da un Punta di Piedi Oscillante, per poi scortarli fino a casa e tornare ad Albopoli con i Gummi trovati.
Al ritorno al Bosco dei Nani, il prescelto iniziò a distruggere i vari Darkballs che infestavano il posto su richiesta di Chirithy, Brontolo poi lo informò riguardo a degli Heartless che hanno infestato la palude, quindi il/la giovane si prese cura anche di loro, sconfitti tutti gli Heartless quindi partì per la prossima missione.
Tornato nel Bosco dei Nani, il prescelto si recò alla miniera dove Brontolo gli disse che altri suoi compagni erano più avanti, lì riusci a salvare anche Eolo e Cucciolo che tornarono a casa, poi Chirithy lo avverte della presenza di una luce unica in pericolo nella Foresta Oscura, di conseguenza il Prescelto si reca subito li, salvando una fanciulla di nome Biancaneve da un orda di Heartless, dopo che il prescelto la riassicurò, essa lo/la ringraziò per poi andarsene perché troppo pericoloso, mentre Chirithy confermò che lei era una luce importante che il mondo non poteva permettersi di perdere, di conseguenza si mise a proteggerla e a scortarla fino alla casa dei Nani dove sarebbe stata al sicuro.
I nani invece cercavano un modo di salvare Mammolo che era intrappolato dietro una frana, fu grazie all'intervento del prescelto però che esso fu salvato e tutti e sette poterono tornare a casa, dove però rimasero spaventati nel sapere che c'era qualcuno dentro, pensando che fosse un mostro chiesero aiuto al prescelto, ma alla fine furono sollevati nello scoprire che era solo Biancaneve, la quale si era rifugiata lì per sfuggire alla sua matrigna, la Regina che voleva ucciderla, allora i nani acconsentono lei di rimanere lì e lei si offre per pulire e cucinare, mentre il prescelto se ne va via temendo di non rivederli più, nonostante Chirithy lo/la rassicura dicendogli/le che i loro cuori rimarranno in contatto.
Tornato al Bosco dei Nani, il prescelto viene a sapere che Cucciolo perse la chiava per la miniera e aiuta i suoi compagni a cercarla proteggendoli dagli Heartless, nel frattempo la Regina scopre grazie allo Specchio Magico che Biancaneve è ancora viva e che si era nascosta alla casa dei Nani, dopo aver assunto le sembianze di una vecchia Strega e aver creato una mela avvelanata si reca alla casa, mentre il prescelto, dopo aver aiutato la fanciulla a raccogliere la legna va a vedere perché i nani ci mettono tanto a tornare a casa, sospettando che la colpa sia degli Heartless.
Dopo averli aiutati a sistemare i mostri, Chirithy apparve avvertendo che Biancaneve era in pericolo, ma una volta giunti in casa, lei era già caduta a terra a causa della mela avvelenata della Strega, quindi il prescelto e i nani la inseguono fino alle montagne, dove essa evoca la Strega Bombardiera, ma quale viene distrutta e la vecchia in un ultimo disperato tentativo di scamparla prova a causare una frana, ma un fulmine distrugge la piattaforma rocciosa su cui era facendola precipitare e morire.
Tornati da Biancaneve, i nani la misero in una teca di vetro per piangere la sua memoria, in quel momento il Principe arriva baciandola per dirle addio, ciò la fece risvegliare. Secondo Chirithy ciò è dovuto al forte legame dei loro cuori.
Poco tempo dopo le miniere vennero attaccate da uno sciame di Heartless nel momento in cui i nani stavano lavorando e solo Dotto riuscì a fuggire, Biancaneve invece arrivò alla casetta dei nani per invitarli ad una festa a palazzo ritrovandosi sorpresa del fatto che non fossero tornati, in quel momento arrivò il prescelto che incontrò prima Biancaneve e poi Dotto che gli spiegò l'accaduto, fu così che il prescelto si precipitò nelle miniere per sterminare gli Heartless.
Poi il custode del Keyblade ritorna in questo mondo per prendere elementi necessari per riparare la Gummiship di Pippo e Paperino ma verrà ostacolato dall'Ape Regina che però verrà ancora una volta sconfitto dall'eroe del Keyblade e anche per altre missioni secondarie.
Non molto tempo dopo il prescelto vi tornerà per sconfiggere l'Ape Regina.
Tempo dopo il prescelto torna al Bosco dei Nani per dare la caccia di un Heartless simile a Doppia Lama ma legato all'elemento ghiaccio, in fondo alla miniera i due poi incontrano Uccisore Glaciale che dopo una dura battaglia riescono a sconfiggere.
Pochissimo tempo dopo, Ape Regina fa ritorno nel mondo, ma viene fermata fortunatamente da un gruppo di prescelti del Keyblade.<br Il prescelto tornò al Bosco dei Nani per svolgere una missione di gruppo, essi si ritrovarono a confrontarsi contro Doppia Lama, ma venne sconfitto e poi trovarono il loro vero obiettivo: Avventuriero, che dopo una tremenda lotta riescono a battere.

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

Terra, è il primo possessore di Keyblade, a visitare questo mondo, e, appena arrivato, sente la Regina consultare il suo Specchio Magico, chiedendogli chi è la più bella di tutte, e, rimane sconvolta quando lo specchio le rispondo che non è lei, ma è la fanciulla Biancaneve, con un cuore pieno di luce. Mentre la Regina è intenta a fare questo, Terra, sussurrando delle parole, viene scoperto, e, chiede a lei se aveva visto da quelle parti il Maestro Xehanort, ella risponde di no, ma chiede un'ultimo favore al possessore di Keyblade: trovare Biancaneve e prendere il suo cuore. Terra non è sicuro di volerlo fare, ripensando all'accaduto nel Dominio Incantato, ma, è l'unico modo di scoprire informazioni sul Maestro; così, accetta. Quando vicino al bosco, incontra Biancaneve, le dice di scappare lontano, e che la Regina aveva tentato di indurlo a rubare il suo cuore per diventare la più bella del reame. Dopo di questo, Terra, ritorna dalla Regina, dicendole di avere ucciso Biancaneve, ma la Regina scopre che era una farsa, cosi trasforma lo Specchio in un Nesciens grazie a una pozione (probabilmente data dal Maestro Xehanort bleffando sul fatto che non lo conosceva o da Vanitas stesso), esso cosi imprigiona Terra dentro lo specchio e lo affronta, nonostante cio lo Specchio viene sconfitto (ma non ucciso) così Terra chiede allo specchio magico dove si trova il Maestro Xehanort, lo Specchio, risponde che si trova nell'oscurità, impossessato da quest'ultimo e Terra se ne va dal mondo.
Poco podo Ventus arriva in questo mondo (ed è il primo visitato dal ragazzo) e vede immediatamente i Sette Nani andare nella miniera. Ma quando lo vedono lo scambiano per un ladro e si nascondono in casse e carri (eccetto Cucciolo). Quando li scopre gli domanda di Terra ma loro non hanno intenzione di rispondergli e cosi è costretto ad andarsene. Quando si avvicina alla casa dei Nani sente un'urlo provenire dal bosco e cosi accorre subito e trova Biancaneve spaventata dal buio del bosco, cosi Ven decide di accopagnarla e proteggerla da sciami di Nesciens fino alla casa dei Nani. Quando i Nani tornano trovano Biancaneve sul letto a dormire e dopo che gli hanno spiegato l'accaduto Biancaneve dice a Ven di aver visto un tizio con un'arma simile alla sua, cosi Ventus accore al bosco, ma viene attaccato dal Treant Folle, artefice delle illusioni sugli alberi viventi, ma Ven riesce a distruggerlo.
Uscito dal bosco incontra una vecchietta che gli cade la mela, cosi Ven gli e la restituisce e essa gli dice che ha incontrato Terra e che gli ha detto minacciosamente dove si trovava il Maestro Xehanort, cio preoccupando molto Ven su cio che fosse accaduto all'amico e parte per il prossimo mondo. In quel momento Vanitas era nascosto per osservare e lui pensò che Ventus sta pensando troppo al suo amico Terra, poi lui se ne andò tramite un corridoio dell'oscurità.
Dopo che Biancaneve fù avvelenata dalla mela arriva Aqua che vede i Nani piangere davanti a una bara di vetro con dentro Biancaneve, cosi decide di cercare iformazioni al castello della Regina. Appena arrivata al cortile incontra il Principe che stava cercando la Principessa che vedeva sempre li, Aqua gli dice che era stata avvelenata e che stava davanti alla casa dei Nani dopo il bosco, cosi il Principe accorre in suo aiuto. Arrivata alla stanza dello specchio esso trasporta Aqua al suo interno (ancora sotto forma di Nesciens) e Aqua è costratta a combattere contro di lui, ma alla fine riesce a sconfiggerlo, poco prima di scomparire del tutto gli dice che la Regina è morta.
Aqua torna alla casa dei Nani, e vede il Principe che piange per la morte di Biancaneve ma grazie a un suo bacio essa si risveglia, cio ricorda a Aqua quando Ven era in coma poco dopo essere arrivato alla Terra di Partenza ma che dopo si risveglio, cosi il Pricnipe e Biancaneve vanno via mentre i Nani sono contenti dell'accaduto e Aqua parte per ritrovare i suoi amici.
Quando Terra torna libera accidentalmente Fiala Vitale nelle segrete del castello e avvelena l'intera aerea, ma Terra lo sconfigge e il Nesciens viene rimprigionato, ma và nella miniera dove poco tempo dopo lo libera Ventus e lo affronta proprio come Terra, e riesce a sconfiggerlo. Aqua pure lo affronta alla fine, ma quando sconfitto sparisce dato che il rimanente dei suoi poteri vanno ad Aqua.
Alla fine dell'avventura dei 3 cavalieri, si vede il Principe e Biancaneve nel prato e poi arrivano i sette Nani che lanciano dei petali di fiore come se fossero coriandoli.

Kingdom Hearts IIIModifica

In un racconto di Topolino, riguardo a quando lui incontra Aqua nel Mondo Oscuro, in quel luogo c'era anche i resti del Bosco dei Nani, il quale fu preso quasi totalmente sotto controllo all'interno di una realtà dentro uno specchio, le cui varie sezioni del mondo distrutto erano accessibili tramite altri specchi, come il castello, i sotterranei e le miniere ormai privi di qualsiasi logica, solo la zona attorno alla casetta dei nani è più o meno integra, sebbene sospesa nel vuoto.

AbitantiModifica

HeartlessModifica

NesciensModifica

DivorasogniModifica

GalleriaModifica

CuriositàModifica

  • Si presume che in origine doveva apparire il Cacciatore ( personaggio di Biancaneve) ma per ora non si hanno prove certe.
  • Nel primo trailer e nella prima demo di Kingdom Hearts Birth by Sleep, Terra stava combattendo contro i Nesciens davanti alla casetta dei nani, ma questa zona nella storia di Terra è inaccessibile.
  • Nel romanzo di Kingdom Hearts Birth by Sleep viene confermato canonicamente che Vanitas è stato in questo mondo (per osservare le mosse di Ventus).

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale